Vai al contenuto

Inter, Inzaghi perde de Vrij e Dumfries: i tempi di recupero

Inter, Inzaghi perde de Vrij e Dumfries: i tempi di recupero

Attraverso un comunicato ufficiale l’Inter ha fornito un aggiornamento circa le condizioni fisiche di Stefan de Vrij e Denzel Dumfries in seguito alla valutazione clinica ed esami strumentali a cui si sono sottoposti i due giocatori. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Zapata in lacrime dopo i due gol all’Atalanta

Leggi anche: Gran Galà del calcio 2023: tutti i premiati

Inzaghi dà indicazioni si suoi giocatori
Simone Inzaghi dirige l’allenamento dei nerazzurri (Photo by Mattia Ozbot – Inter/Inter via Getty Images)

Attraverso un comunicato l’Inter ha fornito un aggiornamento sulle condizioni fisiche di Stefan de Vrij e Denzel Dumfries, che oggi si sono sottoposti a una valutazione clinica e a esami strumentali in seguito agli infortuni rimediati durante l’ultimo match di campionato contro il Napoli.

Per il primo si tratta di risentimento muscolare agli adduttori della coscia sinistra, mentre al secondo è stato evidenziato un risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra. Entrambi i giocatori saranno rivalutati tra una settimana.

I tempi di recupero

Entrambi i giocatori potrebbero essere soggetti a un periodo di inattività di circa 20 giorni. Simone Inzaghi mira a recuperare il difensore centrale e il terzino in tempo per il match contro il Genoa in Serie A, programmato per il 29 dicembre. Ecco di seguito le partite in cui de Vrij e Dumfries saranno indisponibili:

9 dicembre: Inter-Udinese (Serie A)
12 dicembre: Inter-Real Sociedad (Champions League)
17 dicembre: Lazio-Inter (Serie A)
20 dicembre: Inter-Bologna (Coppa Italia)
23 dicembre: Lecce-Inter (Serie A)

Le condizioni di Arnautovic

Anche Marko Arnautovic ha rimediato un problemino fisico in occasione della vittoria nerazzurra contro il Napoli. L’attaccante infatti – nei minuti finali del match – ha riportato infatti una piccola frattura alla prima falange del mignolo sinistro. Giocherà col dito steccato e una protezione alla mano.

Argomenti