Vai al contenuto

Il figlio non torna a casa da scuola, la mamma lo rintraccia grazie al telefono e fa una terribile scoperta

Il figlio non torna a casa da scuola, la mamma lo rintraccia grazie al telefono e fa una terribile scoperta

Nell’era degli smartphone e dei social ormai abbiamo tutto a portata di un clic. Per qualcuno può essere comodo, mentre per altri un vero dramma. Esistono, poi, APP utili ai genitori per evitare che i figli incappino in qualche sito illegale o vengano truffati dagli hacker. Non si può chiamare privacy ma quando si tratta di un è minorenne e sotto la responsabilità dei familiari, tutto è lecito, soprattutto se questo evita di avere a che fare con la legge o con multe salate. Lo sa bene la mamma di un ragazzo, che non vedendolo arrivare a casa dopo essere uscito da scuola, ha deciso di rintracciarlo grazie alla sua APP sul telefono. Quello che ha scoperto ha dell’incredibile.

Leggi anche: Papà e figlia muoiono pochi giorni di distanza in modo assurdo

Leggi anche: Musica italiana in lutto, è deceduto a casa sua dopo una lunga malattia

mamma rintraccia

Il figlio non torna a casa da scuola, la mamma lo rintraccia con il telefono

Soprannominata “mamma Sherlock Holmes”, una signora non vedendo rientrare a casa il suo ragazzo dopo l’orario di fine lezioni ha deciso, probabilmente spinta dalla preoccupazione, di aprire l’applicazione di tracciamento collegata al telefono del figlio. Tutto si aspettava la mamma del ragazzo, studente alla South Mecklenburg High School fuorché quello che ha scoperto. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Tredicesima, la splendida notizia a Natale: quanto avranno gli italiani in più

Screenshot 2023 12 09 alle 17.16.47

Come riportato da People, la mamma ha beccato il figlio nell’atto di avere un rapporto sessuale con Gabriela Neufeld, 26enne e sua insegnante. (continua dopo la foto)

Screenshot 2023 12 09 alle 17.09.55 643x1024

I provvedimenti per la prof

La mamma non ha di certo lasciato correre e ha immediatamente chiamato la polizia. Gli agenti di Charlotte-Mecklenburg hanno arrestato Gabriela con l’accusa di atti sessuali con uno studente di 18 anni. Quanto emerge dal tribunale indica che la giovane insegnate e lo studente avrebbero avuto rapporti sessuali per almeno 5 volte dal 18 ottobre di quest’anno. Secondo la legge statale della Carolina del Nord, le relazioni sessuali tra insegnanti e studenti sono illegali, a meno che l’insegnante non sia “legalmente sposato con lo studente”

Un giudice ha ordinato che l’insegnante venga strettamente monitorata vietandole ogni tipo di comunicazione con il ragazzo. Anche la scuola sta cercando di risolvere al meglio la situazione, precisando che la sicurezza dei propri studenti viene prima di tutto.