x

x

Vai al contenuto

“Grande Fratello”, esplode la bufera su Alessio: «Scena pietosa»

“Grande Fratello”, esplode la bufera su Alessio: «Scena pietosa»

“Grande Fratello”, il concorrente Alessio Falsone è nel mirino del pubblico dopo che è stato pubblicato un video che lo riprende. Il gieffino non è riuscito a risparmiarsi una bufera di critiche per la scena di cui è stato protagonista.

Leggi anche: “Grande Fratello”, ecco chi sarà il primo finalista: i numeri parlano chiaro

Leggi anche: “Grande Fratello”, svelata la data della finale: ecco quando potrebbe essere

Grande Fratello

Alessio Falsone, gli attriti con i veterani del “Grande Fratello”

Alessio Falsone è una delle new entry della casa del “Grande Fratello”, ma sta già facendo discutere per come si è posto con alcuni dei concorrenti. La prima polemica riguardava una sua reazione: qualcuno aveva ipotizzato che avesse detto una bestemmia tra le mura del GF e per questo motivo il pubblico a casa aveva chiesto un provvedimento nei suoi confronti. Falsone aveva detto “Cristo” e poi aveva enunciato qualche altra parola abbastanza sommessamente da non essere comprensibili. Il concorrente aveva così reagito dopo aver scoperto che e sue proteine erano state finite da qualcun altro senza che gli fosse stato chiesto di condividerle.

Alessio Falsone al Grande Fratello

“Grande Fratello” clima di tensioni tra Federico e Alessio

Alessio aveva anche accusato Federico Massaro del misfatto delle proteine, ma il concorrente aveva negato tutto. Federico si era piuttosto indispettito per l’accusa infondata e aveva risposto a tono: “Non sono stato io! Non mi devi accusare. Chiedi a chiunque, vai in confessionale e fatti dare i video. Non devi guardare me o accusarmi. Chiedi se ho mai rubato qualcosa a qualcuno. A te ogni tanto ti girano troppo“. Evidentemente i dissapori non sono stati appianati e Alessio ha ben presto l’occasione di rimostrare il suo astio nei confronti del concorrente. Falsone si sarebbe però spinto troppo oltre, tanto che le sue parole hanno scatenato una grossa bufera sui social.

(Continua nella pagina successiva…)