Vai al contenuto

Giorgia, lo straziante lutto per la cantante: si conoscevano da 18 anni

Giorgia, lo straziante lutto per la cantante: si conoscevano da 18 anni

Musica in lutto. È morto un amico e collaboratore di Giorgia: si conoscevano da quasi 20 anni. L’uomo era malato da tempo ed è stato proprio il cancro a portarselo via. La cantante ha voluto ricordare l’artista sui social. “Abbiamo condiviso tanto, resti indimenticabile”, ha ammesso condividendo uno scatto di loro insieme agli esordi della sua carriera. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Roberta Capua, doccia gelata in Rai: la pessima notizia per lei poco fa

Leggi anche: Nuovo allarme meteo in Italia, l’annuncio delle autorità mette i brividi: cosa sta succedendo

giorgia 683x1024

Michael Baker è morto, addio al famoso batterista amico di Giorgia

Michael Baker era un produttore musicale e batterista jazz americano che ha collaborato con i grandi della musica a livello mondiale. L’artista è morto ieri, domenica 9 luglio 2023, all’età di 66 anni. Era sposato con un’albergatrice di Lido di Camaiore, conosciuta durante un tour con Giorgia, e proprio in Versilia si è spento. “Ciao Michael, abbiamo condiviso tanto. Resti indimenticabile in musica, amicizia e sorrisi”, ha scritto Giorgia su Twitter, condividendo una foto di loro tanti anni fa. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Pavia, muore in piscina a soli 7 anni: cos’è successo

Leggi anche: Diventa Miss Olanda, poi gli insulti: cos’è successo

bake morto 683x1024

Chi era Michael Baker

L’artista era un vero fenomeno della batteria. La sua collaborazione più nota e longeva è stata quella con Whitney Houston: ad unirli un sodalizio artistico durato 18 anni. Michael Baker ha collaborato con tantissimi altri famosi della musica come Michael Jackson, Sting, Cristina Aguilera, Elton John, , Mary J., Celine Dion, Ricky Martin, Brandy, Duncan Sheik, Candy Dulfer, Aaliyah, Zucchero e tantissimi altri. L’uomo ha messo piede in Italia nel 2003, dove ha intrapreso una collaborazione con Giorgia e Mimmo D’Alessandro. (Continua dopo le foto)

michael baker 683x1024

Le parole del batterista su Giorgia

Michael Baker in un’intervista per Accordo.it nel 2014, descrisse il primo incontro con Giorgia. “Ricordo bene la prima volta che vidi Giorgia… Era minuscola e sembrava una bambina indifesa, ma aveva una voce paurosa!”, aveva rivelato. E proprio mentre era in tour con la cantante conobbe sua moglie. “Finì a Versilia con mia figlia, ero felice. Stavo in un hotel di Lido di Camaiore il cui gestore era la donna che poi è diventata mia moglie”.