Vai al contenuto

Gasperini: “Troppe sconfitte, Scamacca ora è pronto”

Gasperini: “Troppe sconfitte, Scamacca ora è pronto”

Niente aspettative dal mercato

Gasperini con una battuta ha detto di non aspettarsi nulla dal mercato e di non aver scritto la letterina a Babbo Natale. Tutta l’attenzione è catapultata invece sul campo e sul Lecce, avversario ostico sul cammino dell’Atalanta. I nerazzurri devono inseguire il sogno Champions League ma stanno collezionando troppi scivoloni e l’Europa League sembra l’obiettivo più alla portata. Soprattutto perché il gioco stenta a decollare, così come l’inserimento dei nuovi, De Ketelaere su tutti. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Mourinho, frecciata alla società: “Lo sappiamo da mesi”

Leggi anche: Ancelotti rinnova con il Real Madrid: niente Brasile

Atalanta
L’attaccante colombiano dell’Atalanta Luis Muriel festeggia con il centrocampista belga dell’Atalanta Charles De Ketelaere dopo aver segnato il gol (Foto di MACIEK SKOWRONEK / AFP) (Foto di MACIEK SKOWRONEK/AFP via Getty Images)

Le dichiarazioni di Gasperini

Gasperini in conferenza stampa ha analizzato il Lecce, prossimo avversario della Dea, e le troppe sconfitte in campionato dei nerazzurri. Ecco le parole del tecnico bergamasco: “Non sarà una passeggiata. Ha 20 punti, ha dato grande filo da torcere all’Inter, prima in classifica. Abbiamo fatto prestazioni a Roma con la Lazio, a Firenze. Queste sconfitte sono un po’ troppe e sono maturate tutte nel finale, il risultato poteva prendere un’altra piega. Sicuramente qualcosa di nostro ci abbiamo messo, ma se devo valutare la gara anche a Bologna abbiamo fatto bene. Nel calcio non si vince ai punti, in questo girone d’andata siamo stati perdenti in questi scontri. Facile dire che bastava qualche pareggio in più, comunque dovremo essere molto più bravi nei finali“.

Probabili formazioni Atalanta-Lecce

Scamacca è recuperato ma dovrebbe partire dalla panchina. In avanti c’è Lookman supportato da De Ketelaere. D’Aversa punta sul tridente formato da Strefezza, Piccoli e Sansone e conferma Ramadani nel mezzo. Ecco le probabili formazioni della sfida:

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Scalvini, Kolasinac, Djimsiti; Zappacosta, de Roon, Ederson, Ruggeri; Koopmeiners; De Ketelaere, Lookman. All. Gasperini

LECCE (4-3-3): Falcone; Gendrey, Touba, Baschirotto, Gallo; Blin, Ramadani, Gonzalez; Strefezza, Piccoli, Sansone. All. D’Aversa

Leggi anche: Inter, Inzaghi: “Gruppo solido, abbiamo tanta ambizione”

Argomenti