x

x

Vai al contenuto

Figuraccia Mancini con l’Arabia Saudita e i social non perdonano

Figuraccia Mancini con l’Arabia Saudita e i social non perdonano

La sconfitta dell’Arabia Saudita nella gara di esordio di Roberto Mancini ha provocato commenti su scala globale, in particolar modo gli italiani non hanno perdonato l’ex ct azzurro.

Leggi anche: Messi raggiunge Beckham: 65 gol su punizione

Leggi anche: Spalletti: “Nazionale forte e Immobile sarà capitano”

I commenti verso Mancini

Roberto Mancini nell’occhio del ciclone. I detrattori non aspettavano altro per aspettarlo al varco dopo il “tradimento” del mister nei confronti della Nazionale italiana. La gara della sua Arabia Saudita non è stata sicuramente all’altezza delle aspettative (anche delle stessa federazione asiatica), con una prestazione sottotono e un livello tecnico ben lontano da quello auspicato. Tanti i commenti sui social ironici verso i sauditi, alle volte anche parodisticamente chiamati “Dream Team” o futuri vincitori della Coppo del Mondo. Per il Mancio, invece, meme a raffica. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Foto di squadra dell'Arabia Saudita
L’Arabia Saudita poco prima del fischio di inizio dell’arbitro (Photo by Richard Callis/MB Media/Getty Images)

Inizio in salita per i sauditi

La sconfitta incassata contro la Costa Rica è un segnale forte. L’avversario non era di certo tra i più ostici, eppure i tre gol incassati portano a riflettore sul lavoro che dovrà portare avanti il ct italiano. I fondi ci sono, la volontà di fare bene anche, tuttavia non basteranno un paio d’anno per alzare il livello di un movimento calcistico che vive ancora la gloria della vittoria mondiale contro la futura Argentina campione del mondo. Sarà interessante seguire il contributo degli acquisti estivi nella Saudi Pro League per verificare il reale innalzamento del livello, magari proprio grazie ad uomini immagine come Cristiano Ronaldo.

Leggi anche: Lamine Yamal nella storia: doppio record con la Spagna

Argomenti