Vai al contenuto

Betty non va ad aprire il bar come tutte le mattine: poi la tragica scoperta

Betty non va ad aprire il bar come tutte le mattine: poi la tragica scoperta

Ogni mattina, puntuale alle 6:30, Betty andava ad aprire il bar e iniziava a servire la colazione ai suoi primi clienti. Questa mattina, però, il bar non è stato aperto perchè Betty non si è presentata. Dopo qualche ora che nessuno aveva notizie di lei, è scattato l’allarme, che ha portato alla tragica scoperta.

Leggi anche: Caryl Menghetti e le 10 coltellate al marito: emerge un particolare agghiacciante

Leggi anche: Fedez, nuovi problemi con il pancreas: cosa succede

betty

Betty non va ad aprire il bar come tutte le mattine

Betty Gasparroni, 54 anni, tutte le mattine va a lavorare presso il suo bar Caffè Roma che si trova in viale don Minzoni, nelle Marche. La donna è molto conosciuta nella zona e ogni giorno serve i suoi clienti abituali con i quali ha instaurato un rapporto si amicizia. Questa mattina, però, chi si è recato al bar ha trovato la saracinesca abbassata, fatto più unico che raro. Strano inoltre che la titolare non abbia affisso alcun avviso relativo alla chiusura. Intorno alle 8:30, infatti, alcuni clienti affezionati si sono preoccupati e hanno segnalato la sua scomparsa. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Spettacolo in lutto: addio per sempre ad uno dei pionieri della Tv italiana

Screenshot 2024 01 27 alle 16.39.57

La tragica scoperta

Scattato l’allarme, le forze dell’ordine si sono recati a Porto San Giorgio, presso l’abitazione di Betty, facendo una macabra scoperta. Il corpo senza vita della donna era steso sul letto. Accanto a lei i cani a vegliare su di lei. Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce Azzurra e del 118 oltre che la Squadra Mobile ma per la donna, ormai, non c’era più nulla da fare. Ancora sconosciute le cause della morte. Poiché sul corpo non sono stati trovati segni di violenza, è probabile che Betty sia stata colpita da un malore improvviso.