Vai al contenuto

Allarme all’Esselunga, scatta il richiamo immediato del prodotto: l’avviso del ministero

Allarme all’Esselunga, scatta il richiamo immediato del prodotto: l’avviso del ministero

La catena di supermercati Esselunga ha richiamato dai suoi negozi un prodotto molto utilizzato dai consumatori. Il motivo è legato alla possibile presenza di allergeni al suo interno. La notizia è stata annunciata in un avviso dal Ministero della salute. Il ritiro è stato disposto in via precauzionale e tutti quelli che l’hanno già acquistato possono riportarlo presso il punto vendita e ricevere un rimborso. (Continua…)

Leggi anche: Nuovo richiamo alimentare, prodotto ritirato dal supermercato: i rischi

Leggi anche: Tumori, è boom di casi: chi sono le persone più colpite

supermercato 768x1024

Esselunga richiama un prodotto dal mercato

La nota catena di supermercati Esselunga ha richiamato dal mercato uno dei suoi prodotti. Il ritiro è avvenuto in via precauzionale ed è legato alla presenza dell’allergene del glutine non dichiarato sull’etichetta. La notizia è stata annunciata attraverso un avviso, pubblicato in data 12 gennaio, sulla piattaforma online de Ministero della Salute. La nota catena di supermercati ha già provveduto a ritirare dagli scaffali dei supermercati il prodotto, mentre chi l’ha già acquistato può riportarlo indietro per ricevere un rimborso. (Continua…)

Leggi anche: Frana si stacca e travolge le auto in corsa: è strage

Leggi anche: Calcio italiano in lutto: muore a 25 anni

corsia supermercato 838x1024

Minestrone richiamato da Esselunga

Esselunga ha richiamato un lotto di Minestrone surgelato a causa di un possibile rischio di presenza di allergeni nel prodotto non dichiarati in etichetta. Il prodotto interessato è quello con numero di lotto LM339A e termine minimo di conservazione fissato al dicembre 2025. Il minestrone è stato prodotto per Esselunga dall’azienda Industrie Rolli Alimentari S.p.A., nel proprio stabilimento di Roseto degli Abruzzi, in provincia di Teramo. Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 600 grammi ciascuna. (Continua…)

minestrone esselunga 768x1024

Il problema riguarda solo alcune categorie di persone

L’azienda ha già provveduto a ritirare dagli scaffali dei supermercati il minestrone, ma ci teniamo a precisare che il problema riguarda solo alcune categorie di persone. Come abbiamo detto, infatti, il minestrone è stato richiamata per la presenza di glutine non specificato sull’etichetta. Chi non è intollerante al glutine può consumare assolutamente il minestrone. Chi invece è intollerante ed ha già acquistato il prodotto deve assolutamente riportarlo indietro e non consumarlo. Anche se le verdure, i legumi e gli ortaggi presenti nel minestrone non contengono glutine, esso può essere nascosto nei cibi, dove viene aggiunto come additivo.