Vai al contenuto

Terrore a bordo: l’aereo si incendia dopo il decollo

Terrore a bordo: l’aereo si incendia dopo il decollo

Varie. Aereo in fiamme, terrore a bordo di un aereo che ha iniziato a prendere fuoco e incendiarsi subito dopo il decollo. Vediamo insieme cosa è successo e dove è avvenuta la spaventosa tragedia. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Automobilisti, nuove regole per le revisioni: da Febbraio cambia tutto

Leggi anche: Tragico schianto in galleria: Martina muore a 26 anni

Aereo in fiamme

Aereo in fiamme, terrore a bordo dopo il decollo

Aereo in fiamme, attimi di terrore per i passeggeri a bordo Boeing 747-8 della compagnia Atlas Air. L’aereo ha preso fuoco dopo il decollo dall’aeroporto internazionale di Miami. Il velivolo viene utilizzato per il trasporto dei cargo, ed ha iniziato a incendiarsi all’improvviso, costringendo il pilota ad un atterraggio di emergenza, tra il terrore e la paura dei passeggeri. (Continua a leggere dopo la foto)

aereo in fiamme

Aereo in fiamme, il video che sta facendo il giro del web

Aereo in fiamme, il Boeing 747-8 della compagnia Atlas Ai ha preso fuoco durante il decollo dall’aeroporto internazionale di Miami. Il terribile evento è stato catturato in un video che è stato successivamente condiviso sui social media principali. Nelle immagini si vede il velivolo avvolto dalle fiamme mentre stava sorvolando la città della Florida. Nel video si sentono le grida dei passeggeri, e la voce terrorizzata di chi stava registrando non ha lasciato alcun dubbio sulla gravità dell’evento. “Oh mio Dio, sta andando a fuoco“, si sente gridare. (Continua a leggere dopo la foto)

aereo in fiamme

I dati della compagnia aerea

Secondo i dati della compagnia aerea Flightaware, il volo 5Y095 è decollato alle 22.32. Il pilota alle ore 22.46 stava già effettuando l’atterraggio d’emergenza. Il boeing è noto per essere equipaggiato con quattro motori General Electric GEnx, e dalle prime ricostruzioni si sospetta che la causa dell’incendio possa essere stato un malfunzionamento di uno di questi. Un portavoce della Atlas Air  ha rassicurato che l’atterraggio d’emergenza ha condotto i passeggeri al sicuro, nonostante il malfunzionamento del motore. “L’equipaggio ha seguito tutte le procedure standard ed è tornato sano e salvo a destinazione. In Atlas, la sicurezza è sempre la nostra massima priorità e effettueremo un’ispezione approfondita per determinare l’origine del problema“. Al momento la Boeing non ha rilasciato dichiarazioni in merito all’incidente. La questione ha sollevato questioni non solo sulla sicurezza della compagnia, ma anche sull’impatto economico che l’incidente ha avuto per la celebre azienda aeronautica americana. (Continua a leggere dopo la foto)

Screenshot 2024 01 20 at 16.06.22

Le recenti difficoltà della compagnia aerea

L’incidente ha portato a galla il tema delle difficoltà che da qualche tempo affliggono la Boeing che era stata colpita dalla crisi seguita alla perdita di un portellone di un aereo di linea MAX 9 dell’Alaska Airlines poco dopo il decollo da Portland. La serie di sfortunati eventi ha condotto alla messa a terra di oltre centosettanta aerei all’avvio di un’indagine da parte della Federal Aviation Administration.