Vai al contenuto

Un gol di Pulisic rianima il Milan: Sassuolo battuto 1-0

Un gol di Pulisic rianima il Milan: Sassuolo battuto 1-0

Un gol di Christian Pulisic nel secondo tempo ha rianimato il Milan nel match valido per la diciottesima giornata di Serie A: Sassuolo battuto 1-0. Tre punti importanti per la classifica e soprattutto per il morale di tecnico e giocatori. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Cagliari-Empoli 0-0: reti bianche nella sfida salvezza

Leggi anche: Inzaghi: “Ingenui sul gol, il Genoa è in condizione”

Pulisic corre a centrocampo
Christian Pulisic del Milan guarda durante la partita di Champions League del Milan (Foto di Sara Cavallini/AC Milan via Getty Images)

Il Milan conquista una vittoria importante nell’ultima partita del 2023: Sassuolo battuto 1-0 nella diciottesima giornata di Serie A. Decisivo un gol di Christian Pulisic, che sfrutta bene l’assist millimetrico di Bennacer e a tu per tu con Consigli conclude freddamente in porta. Migliore in campo l’americano, il più vivace e grintoso tra i suoi compagni, apparsi invece ancora timidi e sconsolati.

Il guizzo del singolo salva i rossoneri, che oggi non hanno certo fornito la migliore delle prestazioni. La squadra è apparsa ancora una volta confusa nell’impostazione tattica e diversi giocatori fuori forma, ma alla fine la qualità di alcuni elementi si è fatta sentire e i tre punti sono arrivati. Con questa vittoria il Diavolo sale a quota 36 punti in classifica, a nove lunghezze di distanza dall’Inter prima.

Milan-Sassuolo, il tabellino

MILAN-SASSUOLO 1-0

Marcatori: 59′ Pulisic

MILAN (4-3-3): Maignan 6,5; Calabria 6, Kjaer 6 (82′ Simic sv), Theo Hernandez 7, Florenzi 6; Loftus-Cheek 6 (74′ Zeroli 6), Bennacer 7 (63′ Adli 5,5) Reijnders 6,5; Pulisic 7, Giroud 5,5 (63′ Jovic 6), Leao 5,5 (81′ Chukwueze sv). All. Pioli 6.

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli 6; Toljan 6, Erlic 6 (46′ Ruan 5), Ferrari 6,5, Pedersen 6,5; Thorstvedt 6 (89′ Ceide sv), Matheus Henrique 6,5; Berardi 6 (71′ Castillejo 6), Bajrami 5 (65′ Volpato 5,5), Laurienté 5,5 (89′ Mulattieri sv); Pinamonti 5,5. All. Dionisi 6

Arbitro: Marinelli

Ammoniti: Castillejo

Le parole di Pioli

Una vittoria simbolica quella conquistata dal Milan. La prestazione di Calabria e compagni è apparsa ancora una volta sottotono, ma oggi per la squadra vincere era la cosa più importante e l’obiettivo è stato raggiunto. Tre punti che rinforzano la posizione di Pioli sulla panchina del Milan e che danno morale e coraggio ai giocatori. Intervenuto nel post-partita, il tecnico rossonero ha commentato così la partita:

Abbiamo fatto bene, chiaramente si può e bisogna trovare continuità in tutta la gara che ci consenta di tenere uno standard più alto, ma i ragazzi sono stati determinati e attenti. Il Sassuolo ha qualità per fare male in qualsiasi momento, abbiamo concesso il giusto. Il gruppo non si è mai arreso alla difficoltà. L’abbraccio sotto la curva? Io ho un gruppo molto responsabile, quattro anni fa ero un tormento per loro, mentre adesso li lascio molto liberi, perché hanno un grande senso di appartenenza e di rispetto verso l’allenatore, il club, i tifosi. Mi defilo un po’ di più, perché so che loro trovano sempre il modo per fare il massimo“.

Argomenti