x

x

Vai al contenuto

Pugno duro della UEFA: 4 giornate a Mourinho, maxi multa alla Roma

Pugno duro della UEFA: 4 giornate a Mourinho, maxi multa alla Roma

La UEFA assegna 4 giornate di squalifica a Mourinho e diverse multe per la Roma relative alla finale e alla semifinale di Europa League

Stangata per José Mourinho per gli insulti rivolti all’arbitro Taylor. La UEFA non è andata leggera nell’applicazione delle sanzioni al tecnico dopo le offese rivolte al direttore di gara in occasione della finale di Europa League. Diverse multe anche per la Roma, a causa dei comportamenti dei tifosi nelle ultime due gare della competizione. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

BUDAPEST, HUNGARY – MAY 31: Jose Mourinho, Head Coach of AS Roma, confronts Marko Dmitrovic of Sevilla FC during the UEFA Europa League 2022/23 final match between Sevilla FC and AS Roma at Puskas Arena on May 31, 2023 in Budapest, Hungary. (Photo by Alex Pantling/Getty Images)

Stangata per Mourinho

Mourinho ha ricevuto 4 giornate di squalifica dal Giudice sportivo, da scontare nelle prossime partite delle competizioni UEFA. Le ingiurie contro l’arbitro nel post partita della finale non sono passate inosservate, anche perché rivolte praticamente in mondo visione sotto i riflettori di tutte le telecamere. Oltre all’offesa c’è stato anche il danno di immagine e non poteva passare in silenzio il comportamento scorretto del portoghese. Il nervosismo per i presunti torti arbitrali nei confronti della Roma aveva infatti fatto perdere le staffe al fumantino tecnico giallorosso.

Leggi anche: Smalling rinnova con la Roma: contratto fino al 2025

Leggi anche: Offerta folle del Newcastle per Tonali: il Milan tentenna, agenti a Londra

Multe a valanga per la Roma

Ma nel totale delle sanzioni disciplinari vanno aggiunte anche altre stangate per la Roma. Una multa di 50mila euro per il lancio di fumogeni e petardi da parte della tifoseria, altri 5mila euro per il comportamento dei membri della squadra. Alla UEFA non sono piaciuti nemmeno gli insulti ricevuti dal direttore di gara in aeroporto a Budapest, quando è stato circondato e offeso dai sostenitori della Roma prima di imbarcarsi al gate. Il pungo duro di Ceferin si è mostrato anche con un centinaio di migliaia di euro di multa per i comportamenti del tifo romanista nel corso della semifinale contro il Bayer Leverkusen: in aggiunta ci sarà la chiusura anche della tribuna nord e ovest nella prossima gara in casa.

Argomenti