x

x

Vai al contenuto

Bayern 3-1 in Turchia: Kane stende Icardi

Bayern 3-1 in Turchia: Kane stende Icardi

Il Bayern Monaco ha espugnato il Rams Global Stadium di Istanbul, battendo il Galatasaray per 1-3 nella terza giornata del gruppo A di Champions League. I bavaresi hanno confermato il loro stato di forma, grazie alle prestazioni di Kane e Musiala, autori di un gol e un assist a testa.

Leggi anche: Inter-Salisburgo 2-1: decidono Sanchez e Calhanoglu

Leggi anche: Champions League: dall’anno prossimo cambia il formato

Il Galatasaray, che in campionato è ancora imbattuto, ha resistito per un tempo, trovando anche il pareggio con Icardi dopo il vantaggio iniziale di Coman. Nella ripresa, però, sono stati i bavaresi ad alzare il ritmo trovando prima la rete del sorpasso con Kane, bravo a sfruttare l’assisti di Musiala, e poi a confezionare l’assist per il 3-1 finale dello stesso tedesco che ha colpito da fuori area. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Icardi si dispera contro il Bayern
Mauro Icardi si dispera dopo la rete del definitivo 3-1 siglata da Musiala nel corso di Galatasaray-Bayern Monaco

La classifica del Girone

Il Bayern Monaco ha così consolidato il primo posto nel girone con 9 punti, staccando di cinque lunghezze il Galatasaray, secondo a quota 4. In serata l’altra gara del gruppo A che vedrà il Manchester United giocarsi le proprie chance di qualificazione contro il modesto Copenaghen. Gli inglesi sono, dopo due gare, fermi a quota zero punti e fanalino di coda del girone una lunghezza sotto i danesi.

Inter vittoriosa contro il Salisburgo

Nell’altro anticipo del martedì europeo l’Inter ha avuto la meglio contro il Salisburgo: a San Siro ai nerazzurri sono bastate le reti di Alexis Sanchez e Calhanoglu su rigore per ipotecare tre punti fondamentali in chiave qualificazione.

Le prossime gare del girone A

La prossima giornata vedrà il Bayern Monaco ospitare il Galatasaray, mentre il Manchester United fare visita nuovamente al Copenaghen. Entrambe le partite si giocheranno mercoledì 8 novembre alle ore 21:00.

Argomenti