Vai al contenuto

Violenta tromba d’aria in Italia, coinvolta una nave da crociera: danni terribili

Violenta tromba d’aria in Italia, coinvolta una nave da crociera: danni terribili

Il tornado o tromba d’aria è in meteorologia un fenomeno collocato nella microscala, la parte visibile si manifesta come una nube a imbuto con la condensazione dell’aria, inoltre pende dalla base di un cumulonembo senza necessariamente arrivare al suolo. Con il cambiamento climatico in corso, questi fenomeni così estremi sono sempre più frequenti anche nel nostro Paese. Ecco che cos’è succeso in Italia in queste ultime ore. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Paura all’alba, forte tromba d’aria in Italia: tetti distrutti, alberti sradicati e allegamenti

Leggi anche: Tempesta e tromba d’aria in Italia: intere zone devastate

maltempo italia
maltempo

Leggi anche: Meteo Italia, freddo e maltempo in arrivo: segnatevi questa data 

Leggi anche: Meteo Giuliacci, altro week end chiusi in casa: ecco le regioni colpite dal maltempo

Tromba d’aria a Siracusa, danni ad una nave da crociera

Una violenta tromba d’aria si è abbattuta su Siracusa nella giornata di sabato 6 Gennaio 2024 causando numerosi danni. Attimi di panico nella zona del porto, dove il forte vento ha spezzato gli ormeggi di una nave da crociera Msc che ha danneggiato altre imbarcazioni e la banchina. I pompieri hanno effettuato decine di interventi per alberi sradicati e caduti sulle strade. Come riportano da Fanpage, la nave era senza passeggeri e stava osservando una sosta tecnica. Per diverse ore sono durate le operazioni di recupero, particolarmente difficili viste le dimensioni dell’imbarcazione. Sono stati impiegati rimorchiatori per agganciarla e tentare di ripristinare l’ormeggio. Alcune persone presenti sul luogo hanno diffuso sui social molti video dell’incidente, in cui si vede la nave ondeggiare pericolosamente, colpire e danneggiare le altre imbarcazioni nelle vicinanze e una porzione di banchina. Secondo quanto si apprende, la Procura di Siracusa sarebbe in procinto di aprire un fascicolo sull’accaduto. (Continua a leggere dopo la foto)

Screenshot 16619
Screenshot 16620

Un maltempo da apocalisse

La violenta tromba d’aria ha letteralmente messo in ginocchio Siracusa. Anche in altre zone della città ci sono stati diversi danni e decine di interventi da parte dei Vigili del Fuoco del comando provinciale di Siracusa. Molti alberi sono stati sradicati dalla forza del vento, in particolare in via Elorina, nella zona sud di Siracusa, e poi nelle contrade balneari: all’Arenella alcune strade si sono riempite di arbusti e di rami e alcuni residenti sono stati costretti a cambiare strada per rientrare a casa. Il vento forte ha anche portato via le tegole dei tetti di abitazioni in vari quartieri, dalla Borgata ad Ortigia, così come sono stati abbattuti alcuni cartelloni pubblicitari. Danni anche ai cavi elettrici che hanno causato in alcune palazzine l’interruzione della corrente. In viale Tica, da una palazzina si sono staccati pezzi di un cappotto termico che sono finiti sulla strada.