x

x

Vai al contenuto

Tragico scontro tra due auto in Italia: il bilancio è pesantissimo

Tragico scontro tra due auto in Italia: il bilancio è pesantissimo

Il tremendo incidente tra due auto è avvenuto nella mattinata di oggi, mercoledì 28 febbraio 2024, intorno alle 8. Lo scontro è stato violentissimo con una delle due vetture che è finita ribaltata, in uno dei terreni agricoli che costeggia la carreggiata. Sul luogo del sinistro sono giunti gli agenti della polizia stradale per i rilievi del casa e anche i sanitari del 118. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Grave incidente stradale, autobus carico di studenti finisce fuori strada e si ribalta

Leggi anche: Vannacci, brutta batosta per il generale italiano: cosa sta succedendo

Tragico incidente in provincia di Latina

Il sinistro stradale si è verificata oggi, poco prima delle 8, all’incrocio tra via Migliara 45 e via del Murillo nel territorio di Sezze, in provincia di Latina. Due auto, una Ford Fiesta e una Peugeot, si sono scontrate. Secondo le primissime informazioni, lo schianto sarebbe avvenuto a causa di una mancata precedenza. Le indagini sono condotte dalla polizia stradale e serviranno a chiarire le cause del drammatico incidente. Entrambi i mezzi sono stati sequestrati. Chi c’era a bordo dei mezzi coinvolti? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: È morto a soli 33 anni il figlio del famoso attore

Leggi anche: Maltempo in Italia, la situazione è critica: cosa sta succedendo

Incidente a Sezze oggi, violento scontro tra due auto: un morto e due feriti

A bordo della Ford Fiesta viaggiavano due persone. Un uomo di 77 anni, Cesare Abbate, originario di Sezze, e il nipote di circa 12 anni. L’uomo stava accompagnando il ragazzo a scuola quando, all’altezza dell’incrocio con via del Murillo, è rimasto coinvolto nell’incidente. L’uomo di 77 anni non ce l’ha fatta. Ferito il nipote e l’autista della Peugeot, un ragazzo di 30 anni anche lui di Sezze. (Continua dopo le foto)

Le parole di Orlando Quattrini

Non è la prima volta che avviene un incidente in quell’incrocio. Orlando Quattrini di Fratelli d’Italia Sezze ha sottolineato quanto sia importante agire immediatamente per evitare altri sinistri. “L’incrocio della Migliara 45 va subito messo in sicurezza. Ancora un altro incidente, l’ennesimo, questa volta con un triste epilogo, un uomo ha perso la vita e due persone sono rimaste ferite. In consiglio comunale abbiamo presentato interrogazioni a non finire nel tentativo di mettere in sicurezza questo incrocio, quello della Migliara 45 con Via del Murillo a Sezze – ha rivelato -. Chiediamo al Sindaco Lidano Lucidi di farsi carico della problematica, di attivarsi con la Provincia di Latina per il tratto di sua competenza per mettere definitivamente in sicurezza questo pericolosissimo incrocio. Una segnaletica migliore, una rotonda, oggi avrebbero potuto salvare una vita”, riporta Latina Corriere.