x

x

Vai al contenuto

Torino-Fiorentina 0-0: la Viola spreca, espulsi Ricci e Juric

Torino-Fiorentina 0-0: la Viola spreca, espulsi Ricci e Juric

Il Torino dopo due sconfitte consecutive riesce a strappare un punto nonostante l’inferiorità numerica per l’espulsione di Ricci. Per la Fiorentina diverse occasioni sprecate con Bonaventura e Gonzalez. Le due squadre rallentano la corsa per la qualificazione in Europa League e non vanno oltre al pareggio nello scontro diretto.

Fiorentina e Torino pareggiano 0-0

La partita tra Torino e Fiorentina si è conclusa con un pareggio a reti inviolate. Il Torino schiera Milinkovic-Savic in porta, Djidji, Buongiorno e Masina in difesa, Bellanova, Linetty, Ilic e Rodriguez a centrocampo, Vlasic dietro le punte Sanabria e Zapata. La Fiorentina risponde con Terracciano tra i pali, Kayode, Milenkovic, Ranieri e Biraghi in difesa, Arthur e Bonaventura in mediana, Sottil, Beltrán e Gonzalez alle spalle dell’unica punta Belotti. La direzione del match è affidata al direttore di gara Matteo Marchetti, della sezione di Ostia Lido.

Momenti clou dello scontro tra Torino e Fiorentina

Al dodicesimo minuto Vlasic inizia l’azione scaricando su Bellanova, poi riceve il pallone arretrato e prova a piazzare la conclusione in porta, ma trova la pronta risposta del portiere viola Terracciano. Sei minuti più tardi, Zapata ci prova con un’azione di potenza sulla sinistra, rientra di tacco e spara di poco alto sopra la traversa. Al ventesimo minuto, c’è un possibile tocco di mano di Belotti in area viola, ma il VAR convalida il tocco regolare dell’attaccante granata.
La Fiorentina si fa vedere con un traversone di Biraghi che pesca l’inserimento di Gonzalez, ma la conclusione del viola non trova lo specchio della porta. Alla mezz’ora il Toro ha una grande occasione con Sanabria che si ritrova a tu-per-tu con Teracciano, ma Ranieri ripiega e contrasta il centravanti al momento del tiro.


Al trentaquattresimo minuto, Biraghi crossa dalla bandierina, ma Nico Gonzalez non centra lo specchio. Sul finale di primo tempo il VAR revoca il gol di Zapata per fallo dell’attaccante stesso ai danni di Milenkovic. Il primo tempo si conclude con altri tre cartellini gialli: al cinquantesimo minuto, Samuele Ricci viene ammonito per proteste; al cinquantaduesimo minuto, Arthur riceve il cartellino giallo per lo stesso motivo; infine, sempre al cinquantaduesimo minuto, Samuele Ricci riceve il secondo giallo e viene espulso per proteste eccessive. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Udinese-Salernitana finisce 1-1: Kamara risponde a Tchaouna

Leggi anche: Roma-Monza 4-1: goleada giallorossa, in rete anche Dybala e Lukaku

Duvan Zapata
Duvan Zapata applaude l’azione dei compagni (Getty Images)

La ripresa inizia con tre sostituzioni per la Fiorentina: escono Arthur e Beltrán, entrano Lopez e Barák. Il Torino risponde sostituendo Sanabria con Gineitis. Proprio quest’ultimo si fa notare saltando in progressione due uomini e servendo un filtrante per Bellanova, che calcia trovando la risposta di Terracciano. L’occasione più nitida per la Viola capita a Bonaventura, che incrocia di testa ma Savic si supera smanacciando. La girandola dei cambi non sortisce nessun effetto, rimpianto per i toscani per non aver sfruttato la superiorità numerica nel secondo tempo. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Biraghi corre verso la fascia sinistra
Cristiano Biraghi. capitano della Fiorentina, attende il pallone dai compagni sulla corsia di sinistra (Photo by Loris Roselli/NurPhoto via Getty Images)

I prossimi appuntamenti di Torino e Fiorentina

Dopo la partita, il Torino è rimasto 10° in classifica e la Fiorentina è rimasta 7°.

Fiorentina
– contro la Roma il 10 marzo a Firenze (Serie A)
– contro l’Atalanta il 17 marzo a Bergamo (Serie A)
– contro il Milan il 30 marzo a Firenze (Serie A)
Torino
– contro il Napoli l’8 marzo a Napoli (Serie A)
– contro l’Udinese il 16 marzo a Udine (Serie A)
– contro il Monza il 30 marzo a Torino (Serie A)

Il tabellino della gara

Torino (3-5-2): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Masina; Bellanova, Vlasic, Linetty (42′ st Sazonov), Ilic (9′ Ricci), Rodriguez; Sanabria (1′ st Gineitis), Zapata (39′ st Pellegri). A disp.: Gemello, Popa, Lazaro, Savva, Kabic, Okereke. All.: Juric

Fiorentina (4-2-3-1): Terracciano; Kayode, Milenkovic, Ranieri (9′ st Mandragora), Biraghi; Bonaventura (40′ st Nzola), Arthur (1′ st Maxime Lopez); Nico Gonzalez, Beltran (1′ st Barak), Sottil (23′ st Ikoné); Belotti. A disp.: Martinelli, Vannucchi, Dodò, Faraoni, Parisi, Infantino, Duncan, Comuzzo. All.: Italiano

Leggi anche: Le cinque più belle wags della Serie A

Argomenti