Vai al contenuto

Spavento Gabbia: ha perso i sensi in campo

Spavento Gabbia: ha perso i sensi in campo

Un grosso spavento per quanto successo ieri in campo a Matteo Gabbia, difensore del Milan in prestito al Villarreal, nella gara che il sottomarino giallo ha disputato in Europa League contro il Rennes.

Leggi anche: Milan, adesso le cessioni: in uscita Gabbia e Ballo-Touré

Leggi anche: Mercato Milan: vicino Miranda, arriva Popovic

Il difensore italiano è stato infatti colpito accidentalmente con una ginocchiata al volto dal proprio compagno di reparto Raul Albiol nei minuti di recupero del match. Trauma cranico per il centrale è rimasto incosciente per qualche secondo fino all’entrata immediata dei soccorsi. L’ex Milan al termine della gara si è sottoposto a dei controlli medici che hanno tuttavia scongiurato ogni pericolo. A far tirare un sospiro a tutti è stato lo stesso Gabbia che su Instagram ha postato una foto che lo ritrae sul lettino di ospedale con la scritta: “Grazie a tutti per i messaggi. Sto bene. Ah…primi nel girone”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Matteo Gabbia
Matteo Gabbia durante il riscaldamento prima di Milan-Inter. (Photo by Marcio Machado/Eurasia Sport Images/Getty Images)

Matteo Gabbia potrebbe tornare al Milan a gennaio

Il nome di Matteo Gabbia è tornato di moda anche negli uffici di Casa Milan vista l’emergenza in difesa che ha colpito la rosa di Stefano Pioli che, ad oggi, si ritrova con il solo Fikayo Tomori come centrale di ruolo a disposizione. L’idea della dirigenza rossonera è quella di richiamare Gabbia dal prestito al Villarreal riconoscendo tuttavia al club spagnolo un indennizzo.