Vai al contenuto

Mercato Milan: vicino Miranda, arriva Popovic

Mercato Milan: vicino Miranda, arriva Popovic

Il Milan è già attivo sul mercato e programma la prossima sessione di acquisti. Vicino l’accordo per Juan Miranda, terzino sinistro classe 2000 del Betis Siviglia in scadenza di contratto. Pronto a sbarcare a Milanello anche Matija Popovic. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Coppa Italia, Guendouzi manda avanti la Lazio: battuto 1-0 il Genoa

Leggi anche: Un tifoso a Mancini: “La gente lavora”. La sua risposta

Moncada, Pioli, D'Ottavio
Moncada, Pioli e D’Ottavio riuniti a Milanello. (Photo by Giuseppe Cottini/AC Milan via Getty Images)

Il Milan sta iniziando a prendere decisioni concrete sul fronte del mercato. Juan Miranda è stato individuato come il possibile vice di Theo Hernandez. Miranda, terzino sinistro classe 2000 del Betis Siviglia, ha sviluppato le sue abilità nelle giovanili andaluse e in quelle del Barcellona, debuttando in competizioni come la Coppa del Re e la Champions League. Dal 2020/2021 è un elemento chiave al Betis, con il contratto in scadenza nel 2024.

I rossoneri sembrano vicini a un accordo con il giocatore per il suo arrivo a parametro zero la prossima estate. Un incontro imminente con il suo staff dovrebbe definire gli ultimi dettagli e portare a una conclusione positiva. Inoltre, si sta cercando di concordare con il club andaluso la possibilità di anticipare l’acquisto già durante il mercato invernale.

Arriva Popovic

Sicuro invece l’arrivo di Matija Popovic. Stiamo parlando di un attaccante serbo classe 2006 del Partizan Belgrado: svincolato da dicembre, a partire dal prossimo 8 gennaio potrà sbarcare a Milanello, giorno in cui avrà compiuto 18 anni. Firmerà un contratto fino al 2028 e si aggregherà alla prima squadra allenata da Stefano Pioli. Alto ben 195 centimetri, può giocare come ala sinistra, trequartista o centravanti. Lo seguivano anche Juve, Barcellona e Real Madrid.