Vai al contenuto

Un tifoso a Mancini: “La gente lavora”. La sua risposta

Un tifoso a Mancini: “La gente lavora”. La sua risposta

La vittoria ottenuta dalla Roma contro il Sassuolo ha ovviamente soddisfatto l’ambiente giallorosso che però non è stato distante dalle polemiche. Oltre allo show televisivo e in conferenza stampa di Mourinho, che ha risposto in portoghese alle domande dei cronisti italiani, anche nel corso dell’intervallo si è assistito ad una scena alquanto bizzarra all’interno di campo di calcio.

Leggi anche: Europa League, Servette-Roma 1-1: giallorossi qualificati ma si complica il primo posto

Leggi anche: Mourinho show in tv: parla in portoghese per protesta

Alcuni tifosi a ridosso della panchina giallorossa hanno infatti preso di mira i propri calciatori urlando diversi insulti, il primo tempo si era concluso 1-0 per il Sassuolo. Tra i giocatori presi di mira c’è stato anche il difensore giallorosso Gianluca Mancini che ha percepito la frase: “La gente lavora”, detta da un tifoso che contestava l’atteggiamento visto dalla propria squadra contro il Sassuolo. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Kristensen
Rasmus Kristensen dell’AS Roma festeggia dopo aver segnato il secondo gol della sua squadra durante la partita di Serie A TIM tra US Sassuolo e AS Roma al Mapei Stadium – Città del Tricolore il 03 dicembre 2023 a Reggio nell’Emilia, Italia. (Foto di Emmanuele Ciancaglini/Ciancaphoto Studio/Getty Images)

Al termine della gara, vinta in rimonta dalla Roma, è stato lo stesso centrale a dirigersi verso la porzione di campo in cui era avvenuta la contestazione affermando come sia meglio giudicare a partita finita e non all’intervallo. Un dialogo acceso ma non dai toni aggressivi tra i giocatori della Roma e i propri supporter, con le parti che hanno poi convenuto che fosse meglio lasciare stare i dissapori e godersi il successo raggiunto a fatica.

Argomenti