Vai al contenuto

Coppa Italia, Guendouzi manda avanti la Lazio: battuto 1-0 il Genoa

Coppa Italia, Guendouzi manda avanti la Lazio: battuto 1-0 il Genoa

La Lazio di Maurizio Sarri è la prima squadra a qualificarsi ai quarti di finale di Coppa Italia. I biancocelesti hanno passato il turno battendo 1- il Genoa di Gilardino. Decisiva una rete al 5′ di Guendouzi. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Sinner: “Nel 2024 voglio confermarmi e vivere tante emozioni”

Leggi anche: Milan, buone notizie da Leao: lesione guarita

Sarri prima del fischio di inizio di una gara della Lazio
Maurizio Sarri osserva il campo dalla panchina della Lazio (Photo by Giuseppe Maffia/NurPhoto via Getty Images)

La Lazio è la prima squadra ad accedere ai quarti di finale di Coppa Italia e lo ha fatto battendo questa sera – all’Olimpico – il Genoa di Alberto Gilardino. 1-0 il risultato finale in favore dei biancocelesti: decisiva una rete al 5′ di Guendouzi. Ottima la gestione del resto della gara da parte della formazione allenata da Maurizio Sarri, che resiste ai tentativi ospiti con Retegui, sfiora il raddoppio con Basic ed elimina dunque il Grifone. Al prossimo turno potrebbe affrontare la Roma in un derby infiammato.

Lazio-Genoa, il tabellino

Marcatori: 5′ Guendouzi (L)

LAZIO (4-3-3): Provedel 6; Hysaj 6, Gila 6,5, Patric 6 (62′ Marusic 6), Pellegrini 6,5; Guendouzi 7,5, Rovella 6 (81′ Cataldi sv), Kamada 5,5 (81′ Basic 5); Isaksen 6 (27′ Felipe Anderson 6,5), Castellanos 5,5 (62′ Immobile 6), Pedro 6.

GENOA (3-5-1-1): Leali 6; Vogliacco 5 (83′ Fini sv), Dragusin 6 (69′ De Winter 6), Matturro 5,5 (61′ Haps 6); Hefti 5, Kutlu 5,5, Jagiello 5 (61′ Malinovskyi 6), Thorsby 6, Martin 5; Galdames 5; Retegui 5,5 (69′ Puscas 6).

Arbitro: Sacchi

Ammoniti: Galdames (G), Fini (G), Pellegrini (L)

Le parole di Sarri

Intervenuto nel post-partita, il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri ha commentato così il passaggio del turno: “Anche col Cagliari abbiamo fatto una buona partita, ma come oggi non l’abbiamo chiusa. La gente vede solo la classifica, da quando sono a Roma siamo sempre in crisi, ma abbiamo vinto tre partite questa settimana. Guendouzi? È un ragazzo di grande energia e personalità, gli piacciono le sfide e si butta nella partita. A me aveva già impressionato in Premier“.

Le parole di Gilardino

Il tecnico del Genoa Alberto Gilardino ja così commentato la qualificazione sfumata: “Sono soddisfatto per la loro interpretazione, ma soprattutto per chi non gioca sempre e che dovevano dare una risposta. La conferma è arrivata e, a parte i primi 10 minuti dove abbiamo preso gol, non posso rimproverare nulla – ha spiegato Gilardino che ha parlato anche di Mateo Retegui, tornato titolare dopo i vari infortuni che lo hanno colpito -. Nelle scelte devo pensare alla squadra e al prossimo match di campionato che è fondamentale per la nostra corsa“.