x

x

Vai al contenuto

Andrea Purgatori, il massaggio choc di Sigfrido Ranucci per la morte del giornalista

Andrea Purgatori, il massaggio choc di Sigfrido Ranucci per la morte del giornalista

È arrivata oggi, mercoledì 19 luglio 2023, la notizia della morte di Andrea Purgatori. Il famoso giornalista è scomparso a 70 anni dopo una fulminante malattia. L’uomo è noto per il suo impegno nel raccontare gli anni di Piombo, le stragi di mafia, Ustica, Emanuela Orlandi e tanti altri misteri italiani. Fino a pochi mesi fa conduceva Atlantide, su La7. I messaggi di cordoglio sono arrivati da parte di colleghi, politici e telespettatori. Tra tutti, spicca quello di Sigfrido Ranucci, che senza peli sulla lingua, ha ricordato l’amico scomparso. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Il famoso attore italiano si è sposato: cerimonia blindata in grande stile

Leggi anche: Ainett Stephens, il vero motivo per cui non sarà a “Il mercante in fiera”

Sigfrido Ranucci ricorda Andrea Purgatori: il messaggio choc

Andrea Purgatori era un grande giornalista d’inchiesta e Sigfrido Ranucci, conduttore di Report, ha deciso di scrivere un messaggio su Twitter per ricordare il collega. “Da oggi mi sento più solo. Ho perso un amico e un grandissimo giornalista d’inchiesta: Andrea Purgatori. Senza il suo coraggio, senza le sue qualità molte nefandezze sarebbero rimaste oscure. Ci ritroveremo da qualche parte, sono sicuro. E saranno caz***i loro!! Riposa in pace”, il tweet choc del conduttore. Non solo lui, ma anche tanti altri personaggi famosi hanno voluto ricordare Purgatori. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Kata, l’annuncio degli avvocati: chi sa cos’è successo alla bimba scomparsa

Leggi anche: “GF Vip 8”, novità in arrivo: l’indiscrezione

I messaggi di cordoglio per Andrea Purgatori

Anche Alessio Lasta, di Piazzapulita, ha voluto ricordare il giornalista scomparso. “Coraggioso e acuto. Rigoroso e appassionato. Un innamorato del giornalismo. La scomparsa di Andrea Purgatori ci lascia attoniti, orfani di lui e del suo sguardo”. Per l’attore e regista Giulio Cavalli Purgatori “è stato un gigante che ha avuto la lucidità di temere sempre ciò che sembra vero e invece non lo è. Un maestro per chi non vuole cedere nella tentazione di scegliere l’accomodamento come stile”. Anche l’ex direttore di Repubblica Ezio Mauro ha speso alcune parole su Purgatori. “Ciao a Andrea Purgatori, il giornalismo per conoscere e capire”, ha scritto. Alcuni esponenti della politica hanno scritto dei messaggi per il giornalista. (Continua dopo le foto)

“Il giornalismo d’inchiesta in Italia perde un protagonista coraggioso, scrupoloso, appassionato della ricerca dei fatti e della verità. Ciao Andrea”, ha scritto su Twitter, Giuseppe Conte. Anche Giorgia Meloni ha scritto un messaggio per ricordare Purgatori. “La scomparsa di Andrea Purgatori lascia un grande vuoto nel mondo dell’informazione e del giornalismo d’inchiesta. Le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi colleghi. Riposi in pace”, si legge sui social come riporta Il Corriere della Sera.