Vai al contenuto

Sainz: “Sono migliorato molto. Puntiamo la vetta”

Sainz: “Sono migliorato molto. Puntiamo la vetta”

Intervistato dal quotidiano spagnolo AS, il pilota iberico della Ferrari Carlos Sainz ha così parlato del suo 2023: ” Simile al 2021: ho avuto picchi più alti, come la vittoria di Singapore e il podio a Monza, e picchi più bassi, le penalizzazioni in Australia e a Las Vegas”.

Leggi anche: Sainz scala le gerarchie: ora è lui il primo pilota Ferrari

Leggi anche: Sainz fa trionfare la Ferrari a Singapore: Leclerc quarto

Nel complesso il pilota spagnolo ha parlato di una stagione solida non terminata come avrebbe voluto. Tuttavia Sainz riconosce di essere migliorato molto insieme al resto del team ma ha l’ambizione di poter chiedere ancora di più a sé stesso. Nonostante ciò, lo spagnolo si concentra sugli aspetti positivi: “Sono migliorato molto quest’anno, così come il team, e insieme abbiamo lottato per cose importanti: questo mi rende orgoglioso, anche se posso fare ancora meglio. “Se riusciremo a fare ancora un altro passo avanti, nel 2024 potremo essere in lotta con la Red Bull”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Sainz e Leclerc appaiati
Sainz e Leclerc sul rettilineo prima della curva (Photo by Clive Mason/Getty Images)

Dubbi già ai test del Bahrein per la Ferrari

Sainz ha rivelato ad AS che le prime perplessità sulla Ferrari SF-2023 erano emersi già prima dell’inizio della stagione: “Abbiamo capito subito che la macchina sarebbe stata complicata e questo ci ha preoccupati perché non capivamo cosa stesse succedendo e cosa ci mancasse rispetto alla Red Bull”.

La Ferrari del 2024

“Vorrei un’auto molto diversa dall’ultima. Si diceva che la 2023 si addicesse al mio stile di guida, ma in realtà è stata molto difficile da capire e non mi sono divertito a guidarla. Spero che nel 2024 la Ferrari sia più versatile e più facile da mettere a punto”. Riguardo alla coppia formata con Leclerc in rosso, Sainz esprime simpatia nei confronti del francese con cui si trova molto bene, pur mettendo al primo posto sempre il risultato della Scuderia.

Argomenti