Vai al contenuto

Milan-Napoli 1-0: Théo Hernández porta il Milan alla vittoria

Milan-Napoli 1-0: Théo Hernández porta il Milan alla vittoria

Il posticipo della 23^ giornata di Serie A tra Milan e Napoli si è disputata allo stadio San Siro. Il Milan schiera in porta Maignan, in difesa Calabria, Hernández, Kjær e Gabbia; a centrocampo Bennacer, Pulisic, Adli, Loftus-Cheek e Leão; in attacco Giroud. In panchina ci sono Musah, Jiménez, Jovic, Okafor, Eletu, Simic, Terracciano, Mirante, Sportiello e Florenzi.

Il Napoli schiera in porta Gollini, in difesa Jesus, Rrahmani e Østigård; a centrocampo Di Lorenzo, Mazzocchi, Anguissa, Zielinski e Lobotka; in attacco Simeone e Kvaratskhelia. In panchina ci sono Dendoncker, Natan, Contini, Olivera, Ngonge, Raspadori, Lindstrøm, Politano, Traorè e Cajuste.

Leggi anche: Napoli in ansia per Osimhen, non è partito con la Nazionale Nigeriana: cosa succede

Leggi anche: Frosinone-Milan 2-3: i rossoneri la ribaltano

Momenti clou dello scontro tra Milan e Napoli

Il primo tempo della partita si apre con un’azione di Simeone, che al 10′ tenta un tiro di prima intenzione ma manda la palla a lato. La risposta del Milan non si fa attendere e al 25′ Theo Hernandez segna il gol del vantaggio per i rossoneri, portandoli in vantaggio.

La partita prosegue con un’altra occasione per il Milan, con Leao che al 28′ ci prova con una grande conclusione a giro da fuori area, ma Gollini si distende e smanaccia, salvando la porta. Al 35′ è Gabbia a tentare la conclusione al volo, ma il suo tiro è troppo debole e Gollini intercetta senza problemi.

Al 37′ arriva una tegola per il Milan: Calabria chiede il cambio per un problema muscolare e al suo posto entra Florenzi. Nonostante il cambio, il Milan continua a spingere e al 41′ Zielinski da posizione defilata crossa in area, ma la palla finisce a lato.

Il primo tempo si conclude con 3 minuti di recupero concessi dall’arbitro. Non ci sono state sostituzioni nel primo tempo, a parte quella forzata di Calabria.

La ripresa inizia con un cambio per il Napoli: Politano entra al posto di Ostigard. Subito dopo, Adli serve Florenzi che calcia, ma Gollini blocca. Politano ci prova da posizione defilata, ma la palla finisce sull’esterno della rete. Bennacer e Leao tentano la conclusione, ma entrambi mandano la palla a lato. Simeone sbaglia l’appoggio e il Cholito ne approfitta, ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa.

Al 55′ Simeone esce e al suo posto entra Raspadori. Politano calcia da fuori area e la palla sfiora il palo alla destra di Maignan. Due cambi tra le file dei rossoneri: entrano Musah per Bennacer e Simic per Kjaer. Politano inventa per Mazzocchi, che prova a servire Raspadori, ma Gabbia è attento e spazza. Kvaratskhelia rientra sul destro e ci prova da fuori area, ma Maignan blocca sicuro.

Leao sfiora il raddoppio, ma il suo tiro finisce di poco a lato. Nel Napoli entrano Lindstrom per Zieliński e Olivera per Mazzocchi. Anguissa ci prova con un rasoterra dai venti metri, ma la palla finisce a lato. Cartellino giallo per Juan Jesus per un fallo a metà campo su Theo Hernandez.

Contropiede del Milan con Jovic che lancia Leao a campo aperto, il portoghese entra in area e serve Theo Hernandez, ma questo viene recuperato da Di Lorenzo. Napoli ad un passo dal pareggio! Lindstrom prova d’esterno a servire un compagno in area, la sfera viene deviata da Simic e colpisce il palo. Sul proseguio dell’azione la palla finisce a Politano che calcia dal limite, ma Maignan è attento e smanaccia in angolo.

Sostituzione nel Milan, entra Ngonge per Juan Jesus. Cartellino giallo per Theo Hernández, fallo su Politano. Punizione dalla trequarti per il Napoli, anche Gollini salta, ma Maignan con i pugni allontana la palla. L’arbitro annuncia 5 minuti di extra time. La partita si conclude con la vittoria del Milan per 1-0 sul Napoli. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Jovic
Luka Jovic del Milan festeggia con i compagni Samuel Chukwueze e Theo Hernandez dopo aver segnato il secondo gol della squadra durante la partita di Coppa Italia tra Milan e Cagliari Calcio a San Siro il 02 gennaio 2024 a Milano, Italia. (Foto di Marco Luzzani/Getty Images)

I prossimi appuntamenti di Milan e Napoli

Dopo la partita, il Milan si trova al nono posto in classifica con 38 punti, mentre il Napoli è al quinto posto con 52 punti.

Prossime partite del Milan:

  • 18 febbraio contro Monza (fuori casa)
  • 25 febbraio contro Atalanta (in casa)
  • 1 marzo contro Lazio (fuori casa)

Prossime partite del Napoli:

  • 17 febbraio contro Genoa (in casa)
  • 21 febbraio contro Barcellona (in casa)
  • 25 febbraio contro Cagliari (fuori casa)

Argomenti