Vai al contenuto

Empoli-Genoa 0-0: pareggio senza grandi emozioni

Empoli-Genoa 0-0: pareggio senza grandi emozioni

La partita tra Empoli e Genoa si è conclusa con un pareggio a reti inviolate. I giocatori che hanno ricevuto un cartellino giallo sono: Walukiewicz e Cambiaghi per l’Empoli, De Winter (espulso al 90’+2) e Sabelli per il Genoa.

Leggi anche: L’Empoli su Gaetano, trattativa in fase avanzata con il Napoli

Leggi anche: Genoa, visite mediche fissate per Vitinha

I migliori momenti del match tra Empoli e Genoa

Il primo tempo della partita tra Genoa ed Empoli inizia con Caprile che esce dall’area per rinviare un lancio lungo di Bani al secondo minuto. Due minuti dopo, Spence sfugge a due avversari e cerca il passaggio in orizzontale per il rimorchio di un compagno, ma sbaglia la misura. Al minuto 6, il Genoa conquista un angolo su chiusura difensiva imprecisa di Luperto. Retegui calcia col destro ma strozza la palla e si lamenta per una trattenuta di Luperto al minuto 7.

Al minuto 11, Cambiaghi riceve da Gyasi e prova a incunearsi orizzontalmente verso l’area avversaria, ma De Winter lo strattona per la maglia e Feliciani fischia la punizione. Maleh mette in mezzo un cross interessante su punizione, ma nessun compagno trova la deviazione sottoporta e l’Empoli conquista un angolo al minuto 12. Cambiaghi parte defilato sulla sinistra, si accentra, salta due avversari e prova il destro sul primo palo, ma Martinez è in traiettoria al minuto 15. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Giocatori del Genoa
Giocatori del Genoa delusi per il pareggio per 0-0 ottenuto sul campo dell’Empoli

De Winter sbaglia un tocco e regala un calcio d’angolo all’Empoli al minuto 20. Malinovskyi va a terra per un duro colpo subito allo sterno nel contrasto spalla a spalla con Zurkowski e l’Empoli mette palla in fallo laterale al minuto 22. Al minuto 26, il Genoa segna un gol con Sabelli, ma l’arbitro annulla per fuorigioco iniziale dello stesso Sabelli.

Zurkowski ci prova con un sinistro a giro, ma la conclusione è troppo debole per creare problemi a Martinez al minuto 33. Cerri spinge Frendrup, il quale frana addosso a Vasquez e, ad avere la peggio, è proprio il difensore rossoblù con un piccolo problema alla caviglia destra al minuto 35. Malinovskyi e Spence vanno a terra per due infortuni, ma entrambi sembrano poter proseguire al minuto 37.

Retegui scappa via sulla destra e mette in mezzo un pallone interessante, su cui Gudmundsson non ci arriva e Sabelli non riesce a concludere per la chiusura di Luperto al minuto 43. Il primo tempo si conclude con un solo minuto di recupero concesso dall’arbitro. Non ci sono state sostituzioni nel primo tempo.

Il secondo tempo della partita tra Empoli e Genoa inizia con una sostituzione per il Genoa: Ekuban entra al posto di Malinovskyi. L’Empoli cerca di costruire azioni offensive, ma il Genoa è ben disposto in difesa. Cerri tenta uno stacco aereo su cross di Bereszynski, ma non riesce a imprimere potenza al pallone. Cambiaghi colpisce il palo su cross di Gyasi. Walukiewicz viene ammonito per trattenuta su Gudmundsson.

Liberato Cacace e Matteo Cancellieri sostituiscono rispettivamente Bereszynski e Cerri nell’Empoli. Vasquez del Genoa ha un piccolo problema fisico. Il Genoa cresce e schiaccia l’Empoli nella sua metà campo. Maleh anticipa Spence e finisce a terra, ma l’arbitro Feliciani non ravvisa irregolarità. De Winter viene ammonito per sgambetto su Maleh.

Viktor Kovalenko e Mattia Destro sostituiscono Grassi e Zurkowski nell’Empoli. Sabelli viene ammonito per fallo su Destro. Cacace calcia una punizione che diventa un tiro-cross velenosissimo, ma Walukiewicz riesce solo a spizzare di testa nell’area piccola, ben contrastato da Vasquez. Cambiaghi viene ammonito per pestone da dietro su Gudmundsson.

Gudmundsson mette in mezzo col destro e trova Retegui tutto solo in area piccola, ma il colpo di testa del bomber rossoblù viene deviato oltre la linea di fondo dall’involontaria deviazione di De Winter. Vitinha e Aaron Martin sostituiscono Retegui e Sabelli nel Genoa. Luperto salva sulla linea un colpo di testa di Spence. Destro trova una splendida deviazione volante in girata col tacco, ma ne esce un tiro centrale su cui Martinez può andare in presa.

Vitinha cerca l’eurogol al volo di destro, ma la conclusione è imprecisa. Jacopo Fazzini subentra a Cambiaghi nell’Empoli. Caprile salva il pareggio su tiro di Gudmundsson. De Winter viene espulso per somma di ammonizioni. La partita finisce con il risultato di 0-0. Sono stati assegnati tre minuti di recupero.

I prossimi appuntamenti di Empoli e Genoa

Dopo la partita, l’Empoli ha raggiunto i 18 punti in classifica, agganciando provvisoriamente sia Cagliari che Verona, mentre il Genoa è arrivato a 29 punti in classifica.

Empoli

  • 9 febbraio 2024 contro Salernitana (fuori casa)
  • 18 febbraio 2024 contro Fiorentina (in casa)
  • 24 febbraio 2024 contro Sassuolo (fuori casa)

Genoa

  • 11 febbraio 2024 contro Atalanta (in casa)
  • 17 febbraio 2024 contro Napoli (fuori casa)
  • 24 febbraio 2024 contro Udinese (in casa)

Argomenti