Vai al contenuto

Genoa, visite mediche fissate per Vitinha

Genoa, visite mediche fissate per Vitinha

Il Genoa sta lavorando ad un importante rinforzo offensivo per il mercato di gennaio: l’attaccante portoghese del Marsiglia Vitinha. Si tratterebbe di un colpo di altissimo livello per il grifone che ha avviato contatti più che positivi per arrivare al classe 2000, che in questa stagione ha già siglato quattro reti tra Ligue 1 ed Europa League.

Leggi anche: Genoa, si valuta un clamoroso ritorno in attacco

Leggi anche: Mourinho: “Auguro il meglio a Tiago Pinto. Huijsen tra i migliori in Europa”

Dai contatti si è ora passati ai fatti con il portoghese che martedì sarà in Italia per sostenere le visite mediche e siglare il proprio nuovo contratto con il club ligure. Operazione in prestito con diritto di riscatto per il Grifone che farà rientrare all’interno della trattativa anche il riscatto anticipato da parte del Marsiglia di Malinovskyi. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Retegui
Koffi Djidji del Torino (a sinistra) e Mateo Retegui del Genoa si contendono il pallone durante la partita di Serie A TIM tra Genoa CFC e Torino FC allo Stadio Luigi Ferraris il 13 gennaio 2024 a Genova, Italia. (Foto di Simone Arveda/Getty Images)

I numeri di Vitinha tra Braga e Marsiglia

Vitiha è nato a Cabeceiras de Basto, un comune che dista un’ora da Porto. Cresciuto calcisticamente nel Braga, il classe 2000 ha realizzato 28 gol in 67 gare disputate con la maglia del lusitani prima di decretare il proprio trasferimento al Marsiglia per 30 milioni di euro. Al Marsiglia Vitinha ha giocato fin qui 43 gare, di cui 27 solo nell’ultima stagione riuscendo anche a trovare la via della rete in quattro occasioni.