x

x

Vai al contenuto

Cagliari-Salernitana finisce 4-2: Shomurodov decisivo

Cagliari-Salernitana finisce 4-2: Shomurodov decisivo

Il Cagliari mette un tassello importante del proprio percorso per la salvezza. Notte fonda per la Salernitana che esce sconfitta da un altro scontro diretto e ora vede la Serie B più vicina nonostante il cambio di allenatore. Shomorudov decisivo con una doppietta che frena la rimonta dei campani nel secondo tempo. La Salernitana ora dista dieci punti dal quart’ultimo posto in classifica.

CagliariSalernitana: Shomurodov trascina i rossoblù alla vittoria

La partita tra Cagliari e Salernitana si è conclusa con un punteggio di 4-2 a favore del Cagliari. In rete per i sardi Lapadula al 12′, Gaetano al 40′, Shomurodov al 51′ e al 76′. Per i campani invece Kastanos al 56′ e Maggiore al 58′. Ranieri sta compiendo un altro miracolo riportando i sardi alla salvezza: le ultime due vittorie hanno portato sei punti importantissimi che hanno ridato respiro ad una squadra che fino a qualche settimana fa annaspava sul fondo della classifica. Gli acquisti di gennaio inoltre si sono inseriti bene negli schemi del tecnico romano.

I migliori momenti di Cagliari-Salernitana

Il primo tempo della partita tra Cagliari e Salernitana è stato ricco di emozioni e occasioni da gol. Al 12′ Lapadula ha aperto le marcature per i padroni di casa, sfruttando un assist di Joao Pedro e scartando sia Ochoa che i difensori in recupero della Salernitana. Il VAR ha poi escluso un possibile fuorigioco ravvisato dal guardalinee. Al 30′ è stata la volta di Tchaouna a sfiorare il gol per la Salernitana, ma il suo tiro è finito di poco a lato. Sul finire di primo tempo il Cagliari è ripartito in contropiede dopo un calcio d’angolo a favore della Salernitana. Gaetano ha raccolto l’invito del compagno e rientrando sul destro ha spiazzato Ochoa per il raddoppio cagliaritano. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: F1, GP Qatar: ancora dominio incontrastato Red Bull, Ferrari terza con Leclerc

Leggi anche: Rugby, impresa Italia al Sei Nazioni: battuta la Scozia 31-29

Maggiore esulta
Maggiore segna il gol per la Salernitana ed esulta con i compagni (Getty Images)

La ripresa inizia con due sostituzioni: Shomurodov entra al posto di Gaetano per il Cagliari, mentre Pirola sostituisce Manolas nella Salernitana. Inizia dunque lo show di Shomurodov che segna il terzo gol per il Cagliari. Ma la Salernitana non si arrende e al 56′ Kastanos accorcia le distanze. Due minuti più tardi, Maggiore anticipa tutti di testa su calcio d’angolo battuto da Candreva e metti i brividi al Cagliari. Al 65′ la Salernitana effettua un altro cambio: Weissman entra al posto di Simy. Il Cagliari risponde con tre sostituzioni: Viola, Oristanio e Azzi prendono il posto di Nandez, Lapadula e Jankto. Ranieri però ringrazia ancora Shomurodov che riparte da solo nella metà campo avversaria, poi conclude su Ochoa: sulla respinta l’uzbeko ribadisce in rete chiudendo di fatto la gara. 

I prossimi appuntamenti di Cagliari e Salernitana

Dopo la partita, il Cagliari è salito al tredicesimo posto in classifica, mentre la Salernitana è rimasta al ventesimo posto.

Prossime partite del Cagliari:
– 16 marzo contro il Monza a Monza (Serie A)
– 1 aprile contro il Verona a Cagliari (Serie A)
– 7 aprile contro l’Atalanta a Cagliari (Serie A)
Prossime partite del Salernitana:
– 16 marzo contro il Lecce a Salerno (Serie A)
– 1 aprile contro il Bologna a Bologna (Serie A)
– 7 aprile contro il Sassuolo a Salerno (Serie A)

Shomurodov trascina il Cagliari alla vittoria

Tra i marcatori della partita spicca Eldor Shomurodov, attaccante del Cagliari, che ha segnato una doppietta. Shomurodov è di proprietà della Roma ma girato in prestito a Cagliari fino al termine della stagione. L’uzbeko potrebbe tornare nella capitale in estate, dato che i rossoblu non sembrano intenzionati disposti a mettere sul piatto i 9 milioni di euro richiesti dai giallorossi per il riscatto. Discorso simile per Gaetano (altro marcatore della sfida), arrivato in Sardegna da Napoli a gennaio. I partenopei lo hanno ceduto in prestito secco per 200mila euro fino al 30 giugno, senza tuttavia concedere il diritto di riscatto. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Candreva
Candreva in campo con la maglia della Salernitana (Getty Images)

Il tabellino della gara

Marcatori: 12′ Lapadula (C), 40′ Gaetano (C), 6′, 31′ st Shomurodov (C), 11′ st Kastanos (S), 13′ st Maggiore (S)

Cagliari (4-2-3-1): Scuffet; Zappa, Mina, Dossena, Augello (32′ st Wieteska); Makoumbou, Deiola; Nandez (21′ st Viola), Gaetano (1′ st Shomurodov), Jankto (21′ st Azzi); Lapadula (21′ st Oristanio). A disp.: Radunovic, Aresti, Hatzidiakos, Obert, Di Pardo, Prati, Mutandwa. All.: Ranieri

Salernitana (4-3-1-2): Ochoa; Zanoli (29′ st Sambia), Manolas (1′ st Pirola), Fazio, Bradaric; Coulibaly (29′ st Gomis), Maggiore, Kastanos (42′ st Basic); Candreva; Weissman (20′ st Simy), Tchaouna. A disp.: Costil, Allocca, Pasalidis, Pellegrino, Ferrari, Martegani, Legowski, Ikwuemesi, Vignato. All.: Liverani

Leggi anche: Serie A, 28esima giornata di campionato: tutte le probabili formazioni

Argomenti