Vai al contenuto

Rissa sul volo Ryanair: atterraggio d’emergenza per i passeggeri

Rissa sul volo Ryanair: atterraggio d’emergenza per i passeggeri

Viaggio da dimenticare per i passeggeri di un volo Ryainair. A causa dalle intemperanze di un passeggero, che, oltre a infastidire il resto dei passeggeri, è arrivato addirittura ad aggredire uno steward, il pilota è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza. L’uomo è stato fatto scendere con la forza dall’aereo da una dozzina di agenti di polizia. (Continua…)

Leggi anche: La Lazio vince il derby: rissa ed espulsioni nel finale

Leggi anche: Folle rissa tra politici a Palazzo Chigi: “Ti ammazzo”

aereo 3 768x1024

Rissa volo Ryanair, atterraggio d’emergenza per il pilota

Brutta disavventura su un volo Ryanair, dove un passeggero di nazionalità inglese ha iniziato ad infastidire gli altri passeggeri ed ha addirittura aggredito uno steward. Il pilota a quel punto ha tentato un atterraggio d’emergenza, chiedendo l’intervento immediato della polizia. Una dozzina di agenti sono saliti sull’aereo ed hanno trascinato via con la forza l’uomo. Un passeggero ha filmato quanto avvenuto sul volo e le immagini sono finite sul web, diventando virali. (Continua…)

Leggi anche: Festa dei Babbi Natale finisce in rissa: cos’è successo

Leggi anche: Assemblea Porto sospesa per rissa: la ricostruzione

aereo 1 736x1024

Il volo era diretto alle Canarie

Il volo Ryanair è partito dall’aeroporto di Londra-Luton alle 8 del mattino del 19 gennaio e avrebbe dovuto raggiungere Lanzarote, nelle Canarie, per l’ora di pranzo. Il pilota però, come abbiamo detto, è stato costretto ad un atterraggio d’emergenza in Portogallo. Dopo l’atterraggio, alcuni agenti della polizia sono saliti sull’aereo ed hanno trascinato via con la forza il “disturbatore”. Fonti della polizia portoghese hanno riferito al Daily Mail che sette passeggeri sono stati coinvolti nell’alterco e che c’è stato un arresto. (Continua…)

aereo 1 683x1024

La testimonianza

Un passeggero del volo Ryanair partito da Londra e diretto a Lanzarote ha raccontato: “C’era un gruppo di uomini che sembravano aver bevuto e che davano fastidio ad alcune passeggere donne. Quando la situazione ha iniziato a sfuggire di mano, uno degli steward ha cercato di intervenire ed ha finito per essere aggredito. A questo punto il capitano ha avvertito che un comportamento del genere non sarebbe stato tollerato, e che se non si fosse fermato avremmo dirottato in Portogallo. Ma la confusione non si è placata, così 20 minuti dopo ci è stato detto che saremmo atterrati“.