Vai al contenuto

Re Carlo, che malattia ha: cosa sappiamo del cancro

Re Carlo, che malattia ha: cosa sappiamo del cancro

Varie. Re Carlo, in seguito ad un’operazione, ha scoperto di essere affetto da una grave malattia. Il sovrano d’Inghilterra ha il cancro. Scopriamo tutti i dettagli in merito a questa triste vicenda. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: “Re Carlo ha il cancro”: come sta davvero il sovrano, i dettagli

Leggi anche: Tragico schianto in autostrada: il bilancio choc

Re Carlo

Re Carlo, la terribile malattia

Re Carlo ha scoperto di essere affetto da una terribile malattia. In seguito ad un‘operazione alla prostata, il sovrano d’Inghilterra è venuto a conoscenza di avere un cancro. Esattamente settantadue anni fa, il nonno di Re Carlo, Giovanni VI, perse la vita prematuramente a causa di un tumore. Buckingham Palace ha deciso di diffondere poche notizie in merito alla malattia del sovrano. Al momento non è stata comunicata neppure la tipologia di tumore che gli è stato diagnosticato. L’unica notizia ufficiale che Buckingham Palace ha lasciato trapelare è che non si tratta di un tumore alla prostata. (Continua a leggere dopo la foto)

Re Carlo

Re Carlo, la diagnosi

Re Carlo ha recentemente subito un’intervento alla prostata presso la London Clinic, a seguito del quale ha scoperto di essere affetto da un cancro. Buckingham Palace ha rilasciato un comunicato in merito alla diagnosi delle condizioni di salute del sovrano d’Inghilterra. “Durante la recente procedura eseguita sul Re in ospedale per una condizione benigna di prostata allargata è stato notato un problema separato, identificato da successivi test diagnostici come una forma di cancro. Sua Maestà ha iniziato oggi un ciclo di trattamenti regolari per la durata dei quali i medici hanno suggerito di rinviare gli impegni pubblici”. Re Carlo continuerà comunque a svolgere i suoi doveri costituzionali da “capo di Stato”, nonostante la terapia. La nota pubblicata da Buckingham Palace ha sottolineato come il sovrano sia grato ai medici per il lavoro svolto e la sua intenzione di rimanere ottimista sull’evoluzione delle cure in attesa “di tornare a svolgere pienamente gli impegni pubblici quanto prima possibile”. (Continua a leggere dopo la foto)

Re Carlo

La decisione di rendere pubblica la malattia

Re Carlo ha recentemente scoperto di avere un cancro. Buckingham Palace ha scelto di condividere pubblicamente la diagnosi del sovrano d’Inghilterra: “Nella speranza di favorire un atteggiamento di comprensione verso tutti coloro che sono affetti dal cancro”. Si tratta di una decisione senza precedenti, intrapresa per contenere l’impatto che la notizia della malattia può aver suscitato sull’opinione pubblica e tranquillizzare i sudditi. Anche a casa Windsor non sono mancate le preoccupazioni sul versante salute. La nuora Kate Middleton ha dovuto subire un intervento all’addome in seguito del quale la principessa del Galles sta affrontando una lunga convalescenza che la terrà lontana dalle scene per alcuni mesi. Entrambi i reali sono stati operati presso la prestigiosa London Clinic. (Continua a leggere dopo la foto)

Re Carlo

Le cure di Re Carlo

Non è ancora chiaro quanto dureranno le cure alle quali dovrà sottoporsi Re Carlo per debellare il cancro da cui è affetto. I medici hanno suggerito al sovrano d’Inghilterra di astenersi dagli impegni pubblici mentre si sottoporrà ai trattamenti.  Buckingham Palace ha riferito che il monarca “continuerà a gestire gli affari statali e le pratiche ufficiali come al solito”. Nella nota pubblicata da  Buckingham Palace si legge tutta la gratitudine che Re Carlo ha voluto dimostrare al personale medico che si è preso cura della sua salute: “Il Re è grato alla sua équipe medica per il loro rapido intervento, reso possibile grazie al suo recente intervento ospedaliero. Sua Maestà ha scelto di condividere la sua diagnosi per prevenire speculazioni e nella speranza che possa aiutare la comprensione pubblica per tutti coloro che nel mondo sono affetti da cancro”. Il sovrano d’Inghilterra ha trascorso la notte a casa, a Londra, dopo aver intrapreso un trattamento ambulatoriale contro il tumore. Tuttavia, Buckingham Palace non ha ancora resa nota la tipologia di cancro della quale è affetto Re Carlo III.

Argomenti