Vai al contenuto

Okafor è a Milano: visite mediche e firma con il Milan

Noah Okafor è il nuovo attaccante del Milan. Arrivato ieri sera in Italia con volo a Linate, l’ex Salisburgo questa mattina si è recato presso il centro medico La Madonnina per sottoporsi alle consuete visite mediche. Completato l’iter sanitario con le idoneità sportive in via Palinuro, per il centravanti svizzero è poi giunto il momento di firmare il contratto a Casa Milan.

Leggi anche: Il Milan ha preso l’attaccante: Noah Okafor dal Salisburgo

Leggi anche: Milan, Reijnders si presenta: “Sono un centrocampista moderno”

Contratto quinquennale per il classe 2000 a 2 milioni di euro netti a stagione. Intesa raggiunta nella notte di giovedì tra il Milan e il Salisburgo a fronte di un trasferimento a titolo definitivo per 15 milioni di euro bonus compresi. Noah Okafor, che ha scelto il numero 17 per la sua nuova avventura in rossonero, raggiungerà il resto del gruppo negli Stati Uniti tra pochi giorni. Francesco Romano, procuratore dell’attaccante svizzero, si è lasciato andare ad un commento di fronte ai giornalisti presenti fuori dal centro Ambrosiano: “Okafor è uno dei giovani più interessanti d’Europa, il Milan c’ha creduto più di tutti e siamo contenti di essere qui”. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Okafor con la maglia della Svizzera
Noah Okafor in posa con la maglia della Svizzera durante gli scatti ufficiali in vista della Nations League

Intesa con il Villarreal per Chukwueze

Nella serata di ieri il Milan è riuscito inoltre a trovare l’accordo per l’acquisto di Samuel Chukwueze dal Villarreal. Al Sottomarino giallo andranno 20 milioni più 8 di bonus che potrebbero essere colmati anche da eventuali contropartite tecniche come Matteo Gabbia. Per il nigeriano, che nei prossimi giorni giungerà a Milano per le visite mediche, contratto quinquennale intorno ai 2-3 milioni di euro a stagione.