x

x

Vai al contenuto

Muore in ospedale dopo un intervento a soli 53 anni: aperta un’inchiesta

Muore in ospedale dopo un intervento a soli 53 anni: aperta un’inchiesta

In ospedale per un intervento, muore così a soli 53 anni – La Procura di Isernia ha aperto un fascicolo per omicidio colposo dopo la morte di una donna di 53 anni, ricoverata all’ospedale Veneziale. La 53enne, stando alle prime ricostruzioni, era stata operata alla colecisti. Dopo alcuni giorni, la signora è deceduta nel reparto di Rianimazione. (continua a leggere dopo le foto)

Leggi anche: William e Harry, finisce male dopo la notizia sul cancro di Kate: cosa si sono detti

Leggi anche: Mondo dello spettacolo in lutto, addio all’amatissimo attore

Isernia, muore in ospedale dopo un intervento a soli 53 anni: aperta un’inchiesta

L’Asrem ha comunicato di aver attivato le procedure interne di approfondimento e verifica sul caso della donna di 53 anni deceduta al Veneziale di Isernia. La donna che era originaria di Colli al Voltruno si era rivolta al pronto soccorso circa una ventina di giorni fa per dei forti dolori addominali. È morta dopo nove giorni di coma. Come dicevamo in apertura, la signora si era sottoposta ad un intervento chirurgico alla colecisti. (continua a leggere dopo le foto)

Isernia, donna di 53 anni muore dopo un intervento

I parenti della 53enne avevano depositato una denuncia presso i Carabinieri di Isernia, alla quale era seguito il sequestro della salma disposto dalla magistratura. Nelle prossime ore sarà inoltre conferito l’incarico al medico legale che dovrà effettuare l’autopsia.

Scopriamo tutti i dettagli nella pagina successiva