Vai al contenuto

Mondiali nuoto: finale raggiunta per tre italiane

Mondiali nuoto: finale raggiunta per tre italiane

Iniziano nel migliore dei modi i Mondiali di nuoto in scena a Fukuoka nella notte italiana. Primo traguardo raggiunto per tre atleti italiani che si qualificano alle finali delle proprie discipline:  Susanna Pedotti, singolista del nuoto artistico, e i tuffatori Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi nella disciplina da un metro.

Leggi anche: Sinner è il 10° italiano in una semifinale dello Slam

Leggi anche: Kane al Bayern Monaco: trattativa in stato avanzato

Ottimo esordio assoluto da singolista per la 18enne milanese Susanna Pedotti che ottiene il 12° miglior punteggio ( 193.1283) per la propria esibizione sulle note di  ‘The dragon Princess’ nel solo tecnico. Primo posto nella disciplina per la campione del mondo giapponese Inui Yukiko con punteggio di 273.2700, al secondo posto la greca Evangelia Platanioti. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Pellecani si tuffa
Chiara Pellecani in tuffo per conquistare la medaglia d’argento a Torino

Due finaliste nei tuffi da un metro

La seconda grande soddisfazione in ordine cronologico per l’Italia arriva dalle due tuffatrici Chiara Pellacani ed Elena Bertocchi che ottengono la qualificazione alla finale nella disciplina da un metro. Sesto posto per la Pellecani con punteggio di 243.45, ottimo anche il risultato della 28enne milanese Bertocchi che chiude al nono posto con 239.55. In testa nella disciplina le cinesi Shan Lin e Yajie Lin rispettivamente con 291.25 e 283.35, ultimo gradino del podio per la messicana Aranza Vanzquez Montano con 262.20. Grande risultato per l’Italia che, insieme appunto alla Cina, l’unica Nazione ad esser riuscita a qualificare due atlete in finale.

Argomenti