Vai al contenuto

MLS Cup, Chiellini perde in finale: “Forse è stata l’ultima partita”

MLS Cup, Chiellini perde in finale: “Forse è stata l’ultima partita”

Giorgio Chiellini e il suo Los Angeles hanno perso la finale di MLS Cup contro Columbus Crew, che ha vinto 2-1. Il difensore ha commentato il possibile ritiro: “Potrebbe essere stata la mia ultima gara. Mi prenderò un paio di giorni per decidere“. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Mercato Milan: vicino Miranda, arriva Popovic

Leggi anche: Prova di forza dell’Inter: 4-0 all’Udinese a San Siro

Chiellini raggiunge la panchina
Giorgio Chiellini in campo con i Los Angeles (Photo by Shaun Clark/Getty Images)

Sconfitta in finale

Il Los Angeles di Giorgio Chiellini ha perso la finale di MLS Cup contro il Columbus Crew, vincitore con un risultato di 2-1. Hernandez ha aperto le marcature al 33′ realizzando un calcio di rigore, seguito dal raddoppio di Yeboah.

Dénis Bouanga ha accorciato le distanze a 15 minuti dalla fine, ma il Los Angeles non è riuscito a ribaltare il risultato ed è stato costretto ad arrendersi. Chiellini, dopo aver vinto la Western Conference contro lo Houston Dynamo, conclude dunque la stagione con 32 presenze e un gol in tutte le competizioni. Rimane aperto il capitolo futuro: l’ex capitano della Juventus potrebbe presto decidere di ritirarsi.

Le parole di Chiellini

Al termine della partita, Chiellini ha parlato in conferenza stampa e si è concentrato sul possibile ritiro:

Purtroppo una delle due squadre deve perdere… è stato un bellissimo viaggio. Potrebbe essere stata la mia ultima partita. Mi prenderò un paio di giorni per decidere. Ho imparato come vincere e come perdere. Loro stanotte sono stati migliori di noi. È meglio perdere in finale, che al primo turno. Il club, l’organizzazione, devono essere orgogliosi“.

Chiellini ha espresso la sua delusione per la perdita della finale di MLS Cup, ma ha sottolineato il suo incredibile orgoglio nei confronti dei compagni di squadra e dell’impegno che hanno dimostrato. Ha esteso un ringraziamento a tutti per il notevole supporto ricevuto durante l’intera stagione.

Leggi anche: Sarri: “Segnali positivi, ma rammarico per il risultato”