Vai al contenuto

Milan, Pioli cambia la difesa contro il Sassuolo

Milan, Pioli cambia la difesa contro il Sassuolo

Il Milan è in piena emergenza in difesa dopo l’infortunio occorso a Fikayo Tomori. Stefano Pioli avrà il solo Kjaer tra i centrali arruolabili per la sfida contro il Sassuolo in programma il prossimo 30 dicembre.

Leggi anche: Mercato Milan: vicino Miranda, arriva Popovic

Leggi anche: Milan, buone notizie da Leao: lesione guarita

Un’emergenza difensiva che obbligherà il tecnico rossonero ad operare alcune scelte difficili come la possibilità di schierare nuovamente Theo Hernandez al centro della difesa, un cambio di posizione che però toglie molto a livello di propositività sulla sinistra alla formazione rossonera. Proprio per questo motivo nelle ultime ore sta prendendo quota l’idea di schierare al fianco di Kjaer il giovane centrale Jan-Carlo Simic, che farebbe il proprio esordio da titolare con la prima squadra. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Pioli dalla panchina
Stefano Pioli contesta la decisione dell’arbitro a San Siro (Photo by Claudio Villa/AC Milan via Getty Images)

Simic verso l’esordio da titolare

L’ex prodotto del vivaio ha già disputato due gare in Serie A, sempre da subentrato, trovando addirittura la via della rete nella sfida che ha visto il Milan trionfare sul Monza per 3-0. Prestazioni che hanno dato fiducia a Pioli che ora è pronto a concedergli la maglia da titolare in una sfida delicatissima non solo per la squadra, ma anche per il tecnico stesso.

Neanche Musah contro il Sassuolo

Contro il Sassuolo inoltre Pioli dovrà fare a meno anche di uno dei “talismani” del suo centrocampo: Yunus Musah. L’ex Valencia si sta allenando a parte e non sarà tra i convocati per la sfida contro i neroverdi. Al suo posto dovrebbe tornare titolare Rade Krunic, assente da diverse partite, vista anche la contemporanea assenza di Tommaso Pobega.

Argomenti