x

x

Vai al contenuto

Meteo, la pessima notizia per gli italiani: cosa sta per succedere

Meteo, la pessima notizia per gli italiani: cosa sta per succedere

L’anticiclone africano sta gradualmente cedendo sulla parte settentrionale, aprendo la strada ai primi temporali che, a tratti, stanno già interessando il Triveneto e che successivamente raggiungeranno anche il Centro. Le previsioni meteo indicano che oggi le temperature massime saranno fino a 10 gradi più basse rispetto a martedì, soprattutto nella zona nordorientale. Secondo gli esperti di 3BMeteo, una perturbazione atlantica collegata a un minimo di bassa pressione sul Baltico influenzerà il margine orientale dell’alta pressione, portando temporali, talvolta intensi, su alcune parti del Nord.

LEGGI ANCHE: Lutto per la protagonista di “Ballando con le Stelle”: “Fa troppo male non si può accettare”

LEGGI ANCHE: La figlia dell’amato cantante italiano si è sposata: matrimonio da sogno

Previsioni meteo giovedì: temporali al Nord e instabilità diffusa

Per quanto riguarda le previsioni meteo per giovedì, al Nord si prevede una nuvolosità irregolare fin dal mattino, soprattutto nel Nordovest, con possibilità di piovaschi o temporali localizzati. Altrove, ci saranno maggiori aperture. Nel pomeriggio, l’instabilità sarà più diffusa nel Nordovest, con la possibilità di forti temporali sulle Alpi occidentali, ma non esclusi anche tra Liguria e pianura piemontese. In serata e durante la notte, si prevedono forti temporali e possibilità di grandinate tra Piemonte e Lombardia, con possibilità anche sulla Liguria. Negli altri territori, si prevede un aumento della nuvolosità senza fenomeni significativi.

LEGGI ANCHE: Ballando, Milly Carlucci fa il grande colpo: è in arrivo la super vip

Nel Centro, si prevedono nubi sparse e schiarite sulle regioni tirreniche, mentre sull’Adriatico il sole prevarrà. Nel pomeriggio, si verificheranno alcuni isolati temporali sull’Appennino. Durante la notte, i temporali si sposteranno sull’alta Toscana. Nel Sud, al mattino si osserveranno poche nuvole lungo l’area tirrenica. Nel pomeriggio, si prevedono forti temporali sul Molise, l’alta Campania e la Puglia settentrionale. Migliorerà temporaneamente in serata, ma durante la notte sono possibili forti temporali sulla Campania. Le temperature subiranno un netto calo al Nord, mentre diminuiranno anche al Centro, con un temporaneo aumento nelle regioni estreme del Sud. I venti saranno deboli e soffieranno da est o nord. I mari saranno poco mossi o mossi.

LEGGI ANCHE:  Il volto di Canale 5 ha sposato il famoso calciatore: è arrivato il gran giorno

Meteo venerdì: maltempo con forti temporali su gran parte del Paese

Passando alle previsioni meteo per venerdì, si prevede un diffuso maltempo sul Nord, con forti temporali, nubifragi e grandinate. Alcune schiarite saranno possibili solo tra l’Emilia orientale, il basso Veneto e il basso Friuli. In serata, le condizioni miglioreranno sul Piemonte occidentale. Nel Centro, il tempo peggiorerà con forti temporali nel pomeriggio lungo la dorsale appenninica e sull’Adriatico, seguiti da ulteriori forti temporali nel pomeriggio sulle regioni tirreniche, soprattutto sulla Toscana. Durante la sera e la notte, i temporali si estenderanno anche su Umbria, Marche e Lazio. Nel Sud, al mattino si prevedono poche nuvole lungo l’area tirrenica. Nel pomeriggio, si verificheranno forti temporali sul Molise, l’alta Campania e la Puglia settentrionale. Migliorerà temporaneamente in serata, ma durante la notte sono possibili forti temporali sulla Campania. Le temperature subiranno un calo significativo al Nord, diminuiranno anche nel Centro, con un temporaneo aumento nelle regioni estreme del Sud. I venti potranno raggiungere intensità moderata sui bacini settentrionali, mentre saranno deboli altrove. I mari saranno mossi, fino a molto mossi sui bacini occidentali e settentrionali, mentre saranno poco mossi gli altri.

LEGGI ANCHE: Meteo, le previsioni da incubo di Mario Giuliacci: cosa ci aspetta questa estate

In conclusione, le previsioni meteo per la fine di giugno indicano l’arrivo di un’instabilità atmosferica che porterà temporali intensi su diverse regioni italiane. Sarà importante tenere d’occhio l’evolversi della situazione meteorologica e prendere le precauzioni necessarie per affrontare eventuali fenomeni forti, come nubifragi e grandinate.