Vai al contenuto

Meteo Agosto 2023, Mario Giuliacci avverte gli italiani: ecco cosa accadrà

Meteo Agosto 2023, Mario Giuliacci avverte gli italiani: ecco cosa accadrà

Dopo un luglio da record caratterizzato da estremi climatici e temperature africane, gli italiani sono in trepida attesa di conoscere le previsioni meteo per il mese di agosto 2023. Le vacanze estive sono ormai entrate nel vivo, e conoscere le tendenze atmosferiche di questo mese è fondamentale per pianificare al meglio le proprie ferie. Mario Giuliacci, noto esperto di meteorologia, fa il punto sulla situazione e avverte sugli eventuali cambiamenti climatici da aspettarsi nei prossimi giorni.

Leggi anche: Sebastiano Visintin, un nuovo amore dopo la morte di Liliana Resinovich

Leggi anche: Meteo-Giuliacci, Agosto inizia nel peggiore dei modi: vacanze rovinate per milioni di italiani

previsioni meteo giuliacci 756x1024

Il Meteo per Agosto 2023

Giuliacci inizia le previsioni sottolineando come il luglio appena trascorso sia stato un mese “infernale”, caratterizzato da un meteo estremo con temperature record e improvvisi cambiamenti climatici. Tuttavia, sembra che ad agosto 2023 le cose potrebbero cambiare. Secondo gli esperti, nella prima parte del mese, le temperature rientreranno nelle medie stagionali, portando a un’ “estate normale” con caldo senza eccessi. Questo potrebbe significare una pausa dal caldo torrido che abbiamo vissuto in luglio e una situazione climatica più stabile.

Leggi anche: Tina Cipollari, Pier Silvio Berlusconi le da l’ultimatum: anche lei a rischio

Leggi anche: Lorenzo Jovanotti, il drammatico annuncio in sedia a rotelle

verita caldo 683x1024

Italia con nuove ondate di caldo

Nonostante la prospettiva di temperature più moderate, gli esperti avvertono che l’alta pressione nord africana potrebbe avanzare verso il nord, raggiungendo l’Italia con nuove ondate di caldo, seppur con un’intensità minore rispetto a quanto sperimentato di recente. Tuttavia, per il meteo di agosto 2023 sembra che non ci siano i presupposti per un prosieguo di calura fuori norma, indicando che il peggio potrebbe essere alle spalle. Questa prospettiva potrebbe far respirare un po’ di sollievo a coloro che hanno affrontato le temperature roventi di luglio. Su meteogiuliacci.it si legge: “l’alta pressione nord africana dovrebbe lentamente avanzare verso nord, raggiungendo l’Italia con nuove ondate di caldo, ma con intensità assai minore di quella sperimentata poco tempo fa. Non ci sarebbero i presupposti per un prosieguo di calura fuori norma”, spiegano gli esperti secondo cui il peggio sembra essere passato. Tuttavia sussistono dei timori sul fronte delle precipitazioni perché agosto” potrebbe ricalcare la dicotomia di luglio”.