x

x

Vai al contenuto

Massimo Mauro colpito da un infarto: come sta ora

Massimo Mauro colpito da un infarto: come sta ora

Momenti di paura per Massimo Mauro, ex centrocampista e attuale opinionista televisivo. L’ex calciatore è stato colpito da un infarto. Massimo Mauro stava giocando una partita a padel quando all’improvviso si è sentito male. Da lì, subito il trasporto in ambulanza all’ospedale di Catanzaro, dove attualmente è ancora ricoverato. Come sta ora l’ex sportivo? (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Il doppio sgarbo tra Inter e Juve: il caso Lukaku e Cuadrado

Leggi anche: Sondaggio City per Kvaratskhelia: secco no del Napoli

Massimo Mauro colpito da un infarto: come sta ora

L’ex calciatore della Juventus è stato colpito da un infarto. Durante una partita di padel a Lido di Catanzaro si è improvvisamente sentito male. Secondo quanto riportato da Tuttosport, sembrava che Massimo Mauro soffrisse di indigestione, ma dopo si è capito che ciò che aveva era un infarto in atto. Mauro dunque è stato portato immediatamente in ospedale in condizioni critiche ed è stato operato d’urgenza con un’angioplastica. L’uomo è ancora ricoverato nella struttura sanitaria ma lui stesso ha poi dichiarato alla Fondazione Vialli e Mauro per la Ricerca e lo Sport onlus, di cui è presidente, che va tutto bene. “In ospedale sono stati bravissimi e lo sono tuttora. Vengo seguito bene e coccolato”, ha affermato. (Continua dopo le foto)

Leggi anche: Centrocampo fisico e cambio di modulo per il Milan

Leggi anche: Attacco Inter: contatti con Morata, ma non è il solo

Chi è Massimo Mauro

Massimo Mauro ha 61 anni compiuto lo scorso 24 maggio. Dal 1979 Mauro ha ricoperto il ruolo di centrocampista per varie squadre: ha iniziato con quella della sua città, Catanzaro, per poi passare a Udinese, Juventus e Napoli. Con i bianconeri ha vinto una Coppa Intercontinentale e lo scudetto. A Napoli nel 1990, invece, ha guadagnato il suo secondo tricolore e la Supercoppa italiana. La sua carriera di calciatore finisce nel 1993, quando diventa dirigente sportivo. Dal 1997 al 1999 è stato presidente del Genoa. (Continua dopo le foto)

L’impegno sociale di Massimo Mauro

Massimo Mauro ha anche fatto parte del mondo della politica: nel 1996, è stato eletto deputato e poi consigliere comunale di Torino nel 2006. Dal 2005 al 2018 lavora come commentatore televisivo sulla piattaforma satellitare e successivamente su Rai2. Massimo Mauro era un grande amico di Gianluca Vialli. Con lui ha fondato l’omonima associazione per la Ricerca e lo Sport, un’onlus attiva nella lotta alla SLA. Nel 2013 è diventato anche presidente di Aisla (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica).