x

x

Vai al contenuto

Berlusconi morto: il gesto di Massimo Boldi nei confronti di Giorgia Meloni

Berlusconi morto: il gesto di Massimo Boldi nei confronti di Giorgia Meloni

Massimo Boldi Giorgia Meloni. La morte di Silvio Berlusconi, avvenuta ieri all’età di 86 anni, ha sconvolto l’intero paese. Con lui se ne va un pezzo di storia dell’Italia contemporanea. È stato uno dei politici più influenti degli ultimi trent’anni, un imprenditore di successo. Sui social sono arrivati migliaia di messaggi per il Cavaliere. Tra questi anche quello di Giorgia Meloni, sua alleata nel centro-destra. Il post della premier è stato commentato da Massimo Boldi e le parole dell’attore non sono passate inosservate. (Continua…)

Leggi anche: Italia in lutto, addio a Silvio Berlusconi: le cause della morte

Leggi anche: Silvio Berlusconi, orrore dopo la morte: il cantante fa un gesto orribile

(Photo by Daniele Venturelli/Getty Images)

Silvio Berlusconi è morto

Silvio Berlusconi è morto ieri all’età di 86 anni. L’ex premier era ricoverato da alcuni giorni all’Ospedale San Raffaele di Milano. Già in precedenza era stato ricoverato circa quarantacinque giorni nell’ospedale a causa di una polmonite. Dopo le dimissioni sembrava essersi ripreso ed invece è arrivato il nuovo ricovero. Le sue condizioni pare siano peggiorate giorno dopo giorno fino alla morte, giunta appunto ieri.

È stato uno dei politici più influenti degli ultimi trent’anni. È stato eletto quattro volte Presidente del Consiglio. Un imprenditore di successo: ha rivoluzionato la televisione italiana con Mediaset ed ha portato il Milan al punto più alto della sua storia. Con lui se ne va un pezzo di storia del nostro paese. Nel bene e nel male è entrato nell’immaginario collettivo, condizionando l’opinione pubblica. (Continua…)

Leggi anche: Silvio Berlusconi è morto: ha fatto la storia del calcio

Leggi anche: Silvio Berlusconi, una vita privata intensa: le mogli e i figli del cavaliere

(Photo by Massimo Di Vita/Archivio Massimo Di Vita/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Il saluto di Giorgia Meloni

Una delle prime persone a tributare Silvio Berlusconi è stata l’attuale premier Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d’Italia ha dichiarato in un video: “Silvio Berlusconi era un combattente. Era un uomo che non aveva mai avuto paura a difendere le sue convinzioni. E sono stati proprio quel coraggio e quella determinazione a farne uno degli uomini più influenti della storia d’Italia, a consentirgli di imprimere delle vere e proprie svolte nel mondo della politica, della comunicazione, dell’impresa. Con lui l’Italia ha imparato che non doveva porsi dei limiti, non doveva mai darsi per vinta. Con lui noi abbiamo combattuto, vinto e perso molte battaglie. E anche per lui porteremo a casa gli obiettivi che ci siamo prefissati. A Dio, Silvio”. (Continua…)

(Photo by Massimo Di Vita/Archivio Massimo Di Vita/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Massimo Boldi commenta Giorgia Meloni

Sotto al video pubblicato su Twitter da Giorgia Meloni è arrivato il commento di Massimo Boldi. L’attore ha scritto: “Adesso tocca a te“. Noi siamo certi che lui intendesse che adesso tocca alla Meloni portare avanti il centro-destra italiano. D’altronde Boldi nel 2021 aveva parlato in toni entusiasti in un’intervista di Giorgia Meloni: “Mi piacerebbe come premier. È molto cresciuta ultimamente, la seguo nei dibattiti e mi appassiona. Ha dei toni da sindacalista che ti trascinano“. Molti, però, hanno frainteso ed hanno chiesto all’attore di cancellare il commento. Boldi, accortosi dell’errore, ha immediatamente cancellato il commento.