Vai al contenuto

Italia in lutto, addio a Silvio Berlusconi: le cause della morte

Italia in lutto, addio a Silvio Berlusconi: le cause della morte

Italia in lutto, addio a Silvio Berlusconi: le cause della morte. In queste prime ore della giornata di oggi 12 Giugno 2023 il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi si è spento all’ospedale San Raffaele di Milano all’età di 86 anni. Berlusconi era tornato al San Raffaele lo scorso venerdì, dopo un lungo ricovero di 45 giorni, terminato poche settimane fa, a causa di una polmonite e di una forma di leucemia. In mattinata, il fratello Paolo e i figli erano accorsi in ospedale, dove già si trovava Marta Fascina, la sua compagna. Ora c’è stata la comunicazione ufficiale della sua scomparsa: vediamo insieme quali sarebbero state le cause che hanno portato via un pezzo della storia del Nostro Paese. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Silvio Berlusconi è di nuovo in ospedale

Leggi anche: Berlusconi, perché si trova in ospedale: le parole di Zangrillo

silvio berlusconi 2
silvio berlusconi 3

Leggi anche: Italia in lutto, è morta la signora dei motori

Leggi anche: Cinema in lutto, addio per sempre al leggendario volto dell’amata serie tv

Italia in lutto, addio a Silvio Berlusconi: le cause della morte

Silvio Berlusconi è morto all’ospedale San Raffaele di Milano. Il leader di Forza Italia e fondatore di Mediaset aveva 86 anni. Quali sono state la cause che hanno portato alla sua scomparsa? L’ex Presidente del Consiglio e leader di Forza Italia è deceduto all’età di 86 anni a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute, già precarie da tempo. Nei giorni scorsi l’ex Premier era stato nuovamente ricoverato al San Raffaele di Milano a distanza di poco più di un mese da un precedente ricovero, in terapia intensiva, per problemi respiratori e cardiovascolari che si sono uniti alla leucemia mielomonocitica cronica di cui già soffriva.

Dunque, stando al suo storico clinico, il Cavalieri aveva varie malattie. Prima di questi ultimi due ricoveri tra marzo e aprile 2023 al San Raffaele, l’ex premier era stato ospedalizzato anche nel 2022, a cavallo dell’elezione del presidente della Repubblica. Quella volta a causarne l’ospedalizzazione era stata un’infezione alle vie urinarie, che aveva reso necessaria l’applicazione di terapie massicce. Uno dei momenti più delicati per la sua salute nel 2016, quando subì un’operazione a cuore aperto per la sostituzione della valvola aortica. Un’operazione urgente, con Berlusconi che in quel caso rischiò seriamente di morire. Nel 2019 era stato operato d’urgenza, per due ore, per una occlusione intestinale. (Continua a leggere dopo la foto)

silvio berlusconi 5
silvio berlusconi 4

Chi era il Cavaliere

Silvio Berlusconi è stato un politico e imprenditore italiano, quattro volte Presidente del Consiglio. Era conosciuto anche come il Cavaliere, avendo ricevuto nel 1977 l’ordine al merito del lavoro, al quale ha rinunciato a seguito di una condanna penale nel 2014. Dopo aver iniziato la sua attività imprenditoriale nel campo dell’edilizia, nel 1975 ha costituito la società finanziaria Fininvest e nel 1993 la società di produzione multimediale Mediaset, nelle quali convergono altre società come Arnoldo Mondadori Editore e Silvio Berlusconi Communications, rimanendo figura simbolo della sua famiglia. Nell’ottobre 1993 è entrato in politica e nel gennaio 1994 ha fondato Forza Italia, partito politico di centro-destra nel 2008 confluito ne Il Popolo della Libertà e poi rifondato nel 2013. Le sue politiche hanno segnato la vita pubblica italiana dalla metà degli anni novanta.

Eletto alla Camera dei deputati nel 1994, è stato confermato nelle successive quattro legislature, mentre nel 2013 è stato eletto per la prima volta senatore. Ha ottenuto quattro incarichi da Presidente del Consiglio: il primo nella XII legislatura (1994-1995), due consecutivi nella XIV (2001-2005 e 2005-2006) e, infine, nella XVI (2008-2011). Con 3339 giorni complessivi, è il politico che è rimasto in carica più a lungo nel ruolo di presidente del Consiglio dell’Italia repubblicana. Secondo la rivista americana Forbes, con un patrimonio personale stimato a 7,3 miliardi di dollari USA (circa 6 miliardi di euro), Berlusconi è, nel 2021, il sesto uomo più ricco d’Italia e il 318º più ricco del mondo. Alle elezioni politiche del 25 settembre 2022 aveva vinto nel collegio uninominale di Monza, tornando al Senato dopo nove anni di assenza.