Vai al contenuto

Il PSG ha deciso: accordo con Luis Enrique ad un passo

Il PSG ha deciso: accordo con Luis Enrique ad un passo

Il PSG sembra aver scelto il tecnico per i prossimi anni, ovvero Luis Enrique. Sfumato invece l’accordo con Nagelsmann

Il PSG sembra aver definito la strategia per la prossima stagione individuando il nuovo tecnico. Lui Enrique infatti sarebbe ad un passo dalla firma con il club francese e l’ufficialità potrebbe arrivare entro 48 ore.

La situazione in casa PSG è sempre la stessa da qualche anno: la squadra viene costruita per vincere in Champions League, ma poi viene a mancare sempre qualcosa per il salto di qualità decisivo. In Francia ormai il campionato è diventato una formalità, fatta eccezione per qualche annata in cui club meno quotati si rivelano come sorpresa (vedi il Lille di Maignan, ad esempio). Fino ad ora però nessun allenatore, nemmeno tra i più quotati (vedi Ancelotti e Pellegrini), è riuscito a portare la coppa delle grandi orecchie sotto la Tour Eiffel. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

GettyImages 1245286412 1200x800 1024x683
Spain’s coach #00 Luis Enrique runs for the ball during the Qatar 2022 World Cup Group E football match between Japan and Spain at the Khalifa International Stadium in Doha on December 1, 2022. (Photo by JAVIER SORIANO / AFP) (Photo by JAVIER SORIANO/AFP via Getty Images)

La decisione di Al Khelaifi

Al Khelaifi è pronto ad una svolta che dovrebbe portare Luis Enrique alla guida della squadra. Lo sceicco aveva messo in cima alla lista dei desideri Pep Guardiola, che però risulta blindato (e felice) dal Manchester City, soprattutto dopo la vittoria dell’ultima Champions ad Istanbul in finale contro l’Inter. Ecco allora che la scelta è ricaduta su un altro prodotto della cantera del Barcellona che condivide con Pep la visione tattica e anche la formazione professionale.

Leggi anche: Milan, il punto su tutti gli obiettivi di mercato

Leggi anche: Calciomercato Juventus: deciso il destino di Milik e Kulusevski

Mbappé dovrebbe rimanere ancora un anno

Dopo il mancato accordo con Nagelsamann, il PSG metterà sotto contratto il tecnico spagnolo. L’accordo dovrebbe essere fino al 2026, con eventuale opzione di rinnovo per la stagione successiva. Il mercato verrà progettato insieme, magari a partire proprio dalla conferma di Kylian Mbappé che ha fatto sapere di voler rimanere a Parigi fino al 2024 anche dopo il rifuto del rinnovo. Con tutta probabilità Enrique allenerà il campione solo per un anno, prima che parta in direzione Madrid. Il budget per il mercato estivo è stato stanziato in 150 milioni di euro, utili per rinnovare soprattutto il reparto avanzato orfano di Lionel Messi.

Argomenti