Vai al contenuto

Liverpool, per il post-Klopp è corsa a due

Liverpool, per il post-Klopp è corsa a due

Nella giornata di ieri vi abbiamo raccontato della decisione ufficializzata da Jurgen Klopp di lasciare il Liverpool al termine dell’attuale stagione. Il tecnico tedesco, in un video postato dai canali tematici del club, ha anche comunicato che intende prendersi un anno sabbatico prima di tornare a sedere su una panchina (che non sarà più sicuramente in Premier).

Leggi anche: Liverpool, l’annuncio shock di Klopp: “Lascio”

Leggi anche: Coppa d’Africa: Salah preoccupa il Liverpool

Oltre al susseguirsi di voci riguardo i futuro di Klopp, si parla di un possibile futuro sulla panchina della Germania dopo Euro 2024, si stanno inseguendo anche diverse indiscrezioni su chi siederà sulla panchina del Liverpool a partire dalla prossima stagione. Tanti i nomi accostati ai Reds, tra cui brilla quella del nostrano Robrto De Zerbi, attualmente al Brighton. Il più suggestivo profilo accostato a prendere il posto di Klopp dopo 9 anni è però quella dell’ex Reds Xabi Alonso, attualmente allenatore del Bayer Leverkusen in Bundesliga.

Guardiola De Zerbi
Pep Guardiola e Roberto De Zerbi a bordo campo durante Manchester City-Brighton. (Photo by OLI SCARFF/AFP via Getty Images)

L’affascinante ritorno di Xabi Alonso

Per il tecnico spagnolo si tratterebbe di un ritorno nella città inglese dopo averci militato da calciatore dal 2004 al 2009 riuscendo anche a vincere la Champions League nell’indimenticabile finale di Istanbul nel 2005, gara in cui ha anche segnato un gol. La seconda stagione sulla panchina del Bayer Leverkusen sta prendendo i contorni della leggenda per Xabi Alonso che ricopre attualmente il primo posto in Bundesliga con due punti di vantaggio sul favoritissimo Bayern Monaco.

Argomenti