x

x

Vai al contenuto

Leo Gullotta, dramma dopo il coming out: cosa gli hanno fatto

Leo Gullotta, dramma dopo il coming out: cosa gli hanno fatto

Leo Gullotta coming out. Il famoso attore si è raccontato in una lunga intervista, toccando temi legati alla sua carriera ma anche alla sua vita privata. Come sappiamo, Leo Gullotta tempo fa ha fatto coming out. Dopo la rivelazione la vita per lui non è stata affatto semplice. La sua confessione ha lasciato tutti a bocca aperta. (Continua…)

Leggi anche: Belen Rodriguez rompe il silenzio sui social: il gesto non passa inosservato

Leggi anche: Michelle Hunziker rompe il silenzio: “Sono single”

(Photo by Rocco Spaziani/Archivio Spaziani/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Chi è Leo Gullotta

Leo Gullotta è uno degli attori più famosi del cinema italiano. Nel corso della sua carriera ha ricevuto moltissimi riconoscimenti. Ha vinto il Nastro d’Argento come migliore attore non protagonista per “Mi manda Picone”, ha ottenuto il David di Donatello per il miglior attore non protagonista per il film “Il cammorrista” e altri due come miglior interprete non protagonista per il film “Un uomo per bene”.

Ha recitato in una miriade di film tutti molto famosi come “Café Express”, “Testa o croce”, “Operazione pappagallo”, “Scugnizzi”, “Nuovo Cinema Paradiso”, “Baarìa”, “Il carniere” e tantissimi altri ancora. È anche doppiatore e nel corso dell sua carriera ha prestato la voce a Joe Pesci, Burt Young, Roman Polański e molti altri ancora. (Continua…)

Leggi anche: Pierpaolo Pretelli, brutto incidente per lui: finisce in ospedale

Leggi anche: Al Bano Carrisi, siluro contro l’ex moglie Romina: nessuno se lo aspettava

(Photo by Massimo Insabato/Archivio Massimo Insabato/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Leo Gullotta coming out

Il noto attore è stato uno dei primi artisti a fare coming out. La sua rivelazione è arrivata nel 1995, ben 28 anni fa. Nel 2019 ha sposato il suo compagno dopo 32 anni di relazione, ma il matrimonio fu annunciato alla stampa solo in un secondo momento. Dopo il coming out, infatti, la vita di Leo Gullotta non è stata affatto semplice. Ha trovato molte porte sbarrate. Ciò nonostante non si è mai arreso. (Continua…)

(Photo by Massimo Insabato/Archivio Massimo Insabato/Mondadori Portfolio via Getty Images)

Leo Gullotta coming out: cosa è successo dopo

Nel 1995 Leo Gullotta fece coming out. Dopo la rivelazione, però, la sua vita non è stata affatto facile. In un’intervista per Il Fatto Quotidiano ha raccontato: “Dovevo interpretare Don Puglisi in un progetto importante. Stavamo per iniziare a lavorarci quando il regista mi chiamò. Pensavo che si trattasse dei soliti ritardi, invece mi disse che il mio nome era saltato. A qualche funzionario della Rai suonò il campanello d’allarme per la propria carriera: ‘Chissà cosa dirà il Vaticano se scegliamo un omosessuale dichiarato per interpretare Padre Puglisi’. Fu uno schiaffo tremendo”.