x

x

Vai al contenuto

Lecce-Verona 0-1: gol decisivo di Folorunsho

Lecce-Verona 0-1: gol decisivo di Folorunsho

Il Verona batte il Lecce 1-0 grazie a un gol di Folorunsho al 17′. I gialloblù salgono al 13° posto in classifica, mentre i salentini scendono al 15°. Un successo importante per la lotta salvezza in Serie A.

Leggi anche: Frosinone-Lecce 1-1: la cronaca del match

Leggi anche: Verona-Sassuolo 1-0: la decide Karol Swiderski

Le formazioni di Lecce e Verona

Stadio: Via del Mare, Lecce

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Gonzalez, Ramadani, Oudin; Almqvist, Krstovic, Banda.

Verona (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Coppola, Magnani, Cabal; Serdar, Duda; Suslov, Folorunsho, Lazovic; Noslin.

Momenti clou dello scontro tra Lecce e Verona

Il Lecce inizia bene la partita e guadagna subito un corner. Il Verona, però, non si lascia intimorire e cerca subito il tiro con Noslin, ma Falcone è attento e para. Lazovic ci prova al 4′, ma la sua conclusione finisce a lato. Krstovic, al 6′, approfitta di un’indecisione di Coppola, ma poi tarda il passaggio ai compagni. Lazovic ci riprova di testa al 10′, ma Falcone è ancora una volta insuperabile. Folorunsho colpisce di testa senza saltare al 13′, ma la palla finisce alta. Banda si fa trovare pronto nell’uscita Montipò che respinge il tiro al 14′.

Al 17′, Folorunsho segna il gol dell’1-0 per il Verona con un tiro deviato da Baschirotto. Il Lecce reagisce e reclama un calcio di rigore per un tocco di mano di Magnani, ma il VAR annulla la decisione dell’arbitro al 23′. Montipò alza sopra la traversa un tiro di Oudin deviato da Tchatchoua al 28′. Almqvist colpisce la traversa con un tiro a giro al 31′. Banda viene ammonito al 37′ e salterà la trasferta di Salerno. Tchatchoua riceve un cartellino giallo al 43′. Montipò respinge una girata di testa di Krstovic al 44′. Il primo tempo si conclude con due minuti di recupero. Non ci sono state sostituzioni nel primo tempo. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Marco Baroni
Marco Baroni siede sulla panchina del Verona durante la sfida tra Hellas ed Empoli

La ripresa inizia con il Lecce che guadagna il primo calcio d’angolo, seguito da una conclusione di Oudin. Banda crossa pericolosamente per Krstovic, ma il Verona risponde con i primi cambi. Il Lecce sostituisce Almqvist con Piccoli, mentre Cabal tenta un tiro al volo. La squadra di casa effettua un doppio cambio, e Krstovic ci prova dal limite dell’area. Montipò commette un errore sul rinvio, e il Verona effettua altri due cambi. Sansone viene ammonito per proteste, e il Lecce risponde con altri due cambi. Pierotti si mette in mostra con un lancio lungo, ma il Verona sbaglia un contropiede. Bandeira e Silva viene ammonito, e il Verona effettua un altro cambio. Piccoli viene sorpreso in fuorigioco, e vengono segnalati 5 minuti di extra time. Pongracic e Henry vengono ammoniti, e Henry viene espulso per rissa con Pongracic. La partita si conclude con la vittoria dell’Hellas Verona per 1 a 0 sul Lecce.

I prossimi incontri di Lecce e Verona

Il Verona affronterà il Milan in casa il 17 marzo, il Cagliari fuori casa il 1° aprile e il Genoa in casa il 7 aprile.

Il Lecce giocherà contro la Salernitana fuori casa il 16 marzo, la Roma in casa il 1° aprile e il Milan fuori casa il 7 aprile.

Argomenti