Vai al contenuto

Leao pubblica il secondo album da rapper

Leao pubblica il secondo album da rapper

Rafael Leao si lancia nel mondo del rap con il suo secondo album. Una carriera parallela a quella calcistica che ha la base su un’innata passione per la musica, in particolar modo per quella dei rapper. Già in famiglia il portoghese fin da piccolo ascoltava lo zio dj e il padre musicista dilettante.

Leao nella tipica esultanza da surfista negli studi di Casa Milan
Rafael Leao sulla tavola da surf (Photo by Giuseppe Cottini/AC Milan via Getty Images)

Il secondo album da per il portoghese

Il primo album si era intitolato “Beginning” a simboleggiare l’inizio di una nuova avventura con l’uscita nel 2021. Il secondo passo è stato “My life in each verse”, l’album appena pubblicato, che richiama chiaramente al ruolo della musica nella vita del calciatore. In particolar modo i testi si riferiscono all’adolescenza, con i sogni nascosti nel cassetto nel periodo della gioventù. Come dichiarato dal lusitano, a fine carriera calcistica la strada potrebbe essere proprio quella della musica, l’unico modo in cui l’attaccante ha ammesso di riuscire ad esternare le emozioni.

Leggi anche: Svolta Frattesi: Brozovic taglia l’Inter, il Milan si rilancia

Leggi anche: Rafael Leao smentisce tutti: “Mai pensato di lasciare il Milan”

La passione per il rap

Le canzoni di Leao sono una via di mezzo tra il rap e il trap. Il nome d’arte Way45 richiama il codice postale del quartiere periferico di Lisbona in cui l’ex Sporting è cresciuto da piccolo. Way indica invece “strada” o “percorso” in lingua inglese. Solitamente i testi sono in lingua portoghese, ma nell’ultimo album si può trovare anche “Fede”, una canzone in lingua italiana come omaggio al nostro paese. Tra Spotify e YouTube il calciatore vanta più di 4 milioni di visualizzazioni, che potrebbero presto crescere con l’ultima creazione.

Leggi anche: Loftus-Cheek: dove potrebbe giocare nel Milan di Pioli

Argomenti