Vai al contenuto

Lazio, si punta Zielinski per sostituire Milinkovic-Savic

Lazio, si punta Zielinski per sostituire Milinkovic-Savic

La cessione di Sergej Milinkovic-Savic all’Al Hilal per 40 milioni obbliga un drastico cambiamento al mercato della Lazio che dovrà presto regalare a Maurizio Sarri un degno sostituto del ‘sergente’ serbo: il nome nuovo è quello di Piotr Zielinski del Napoli, apprezzatissimo dal tecnico toscano che l’ha già allenato, ma per cui il Napoli non chiede meno di 25 milioni di euro. Una cifra attualmente ritenuta troppo elevata dal Presidente biancoceleste Lotito che valuta anche altri profili.

Leggi anche: Ufficiale: l’Inter riscatta Acerbi dalla Lazio

Leggi anche: Milinkovic-Savic e Pogba verso l’Arabia

Un’alternativa in questo senso potrebbe essere il centrocampista offensivo Fausto Vera di proprietà del Corinthians. Il classe 2000 brasiliano ha disputato 30 presenze in tutte le competizioni con la squadra paulista, alla Lazio potrebbe ricoprire il ruolo di Milinkovic-Savic ed è valutato dal proprio club tra gli 8 e i 10 milioni di euro. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Milinkovic-Savic
Milinkovic-Savic in azione durante Inter-Lazio. (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

Lazio su Vincenzo Grifo

Per quanto riguarda l’attacco, la Lazio sta valutando anche la possibilità di riportare in Italia Vincenzo Grifo: l’esterno del Friburgo gradirebbe l’idea di trasferirsi in biancoceleste ma manca ancora l’intesa con il club tedesco. Sempre in Bundesliga piace Dodi Lukebakio, l’anno scorso al Wolfsburg ma di proprietà dell’Herta Berlino. Anche in questo caso non è iniziata una vera e propria trattativa, ma la Lazio ha effettuato un primo sondaggio per il giocatore.

Kerkez o Pellegrini per la fascia sinistra

Piace anche l’ex prodotto del vivaio milanista Milos Kerkez, oggi di proprietà dell’AZ, che ricoprirebbe il ruolo di terzino sinistro sotto la guida di Maurizio Sarri. Per lo stesso ruolo la prima scelta dei biancocelesti resta Luca Pellegrini, ma le possibilità di rinnovare il prestito dalla Juventus sembrano ad oggi minime.