Vai al contenuto

Kimberly Bonvissuto, la ragazza è viva: cos’hanno scoperto

Kimberly Bonvissuto, la ragazza è viva: cos’hanno scoperto

Dopo il caso di Giulia Cecchiettin, un’altra ragazza è scomparsa da lunedì 20 Novembre 2023. Kimberly Bonvissuto è sparita da Busto Arsizio, in provincia di Varese. Da oltre una settimana i suoi genitori non hanno più notizie di lei, ma in queste ultiem ore sembra esserci stata una svolta nel caso. “Kimberly Bonvissuto è in Italia e sta bene”, in una nota il procuratore di Busto Arsizio, Carlo Nocerino, ha dato aggiornamenti sul caso della 20enne scomparsa una settimana fa. Nelle ultime ore aveva preso piede l’ipotesi della fuga volontaria e a quanto pare i Carabienieri in queste ore avrebbero fatto una nuova scoperta. (Continua a leggere dopo la foto)

Leggi anche: Filippo Turetta rompe il silenzio dopo la morte di Giulia per la prima volta: cosa succede ora

Leggi anche: Giulia Cecchettin, chi sono i suoi parenti

carabinieri 1
polizia 2

Leggi anche: Giulia Cecchettin, bufera su Selvaggia a “Ballando con le Stelle”: la grave accusa

Leggi anche: Filippo Turetta, la scoperta choc: cosa avrebbe fatto 3 giorni prima di uccidere Giulia

Kimberly Bonvissuto, la ragazza è viva: cos’hanno scoperto

Kimberly Bonvissuto è in Italia e sta bene, in una nota, come riportato da Leggo, il procuratore di Busto Arsizio, Carlo Nocerino, ha diffuso degli aggiornamenti sul caso della 20enne scomparsa una settimana fa. Nelle ultime ore aveva preso piede l’ipotesi della fuga volontaria. Ipotesi confermata dalla procura: “All’esito delle indagini finora svolte e sulla base degli elementi verificati l’allontanamento di Kimberly è da ritenersi volontario e non causato da intimidazioni o minacce. Per quanto constatato, almeno sino a qualche giorno fa, la ragazza è in territorio italiano e in buone condizioni di salute. La famiglia è stata informata di questi attuali sviluppi”. Il raggio delle ricerche si è esteso ben oltre i confini di Busto Arsizio. Gli inquirenti lavorano nella convinzione che quello della ragazza sia stato un allontanamento volontario e che Kimberly stia bene. Il padre di Kimberly, Mariano Bonvissuto, e la madre, Graziana Tucci, intanto da giorni rinnovano l’appello alla figlia a contattarli per fare sapere loro che sta bene: “Qualunque cosa sia accaduta, la supereremo. Dacci notizie”. (Continua a leggere dopo la foto)

Kimberly Bonvissuto
Kimberly Bonvissuto 1

La vicenda

Lunedì 20 novembre, nel primo pomeriggio, Kimberly Bonvissuto, ha lasciato l’appartamento dove vive, in centro a Busto Arsizio. Indossa una tuta grigia, giubbotto, scarpe nere. Ha detto alla mamma che deve vedere la cugina. Ma si scoprirà in seguito che aveva un appuntamento con un ragazzo e ha chiesto alla cugina di “coprirla”. Più tardi chiama la madre per avvisarla che rimarrà a cena fuori e tornerà a casa verso le 22. Da qui non ci sono stati più contatti. Kimberly ha con sé solo il telefono cellulare (che da lunedì risulta spento) e il caricabatterie.