x

x

Vai al contenuto

Inter-Atalanta 4-0: Inzaghi sempre più in fuga

Inter-Atalanta 4-0: Inzaghi sempre più in fuga

L’Inter ha battuto l’Atalanta per 4-0 nel recupero della 21ma giornata di Serie A giocata allo Stadio San Siro di Milano. I marcatori per l’Inter sono stati Darmian al 26′, Lautaro al 45′ + 1′, Dimarco al 54′ e Frattesi al 71′.

Leggi anche: Lecce-Inter 0-4: Inzaghi cala il poker

Leggi anche: Verso Milan-Atalanta: Gabbia centrale insieme a Theo, convocato Terraciano

Le formazioni di Inter e Atalanta

Inter (3-5-2): Sommer; Bastoni, De Vrij, Pavard; Darmian, Barella, Asslani, Mkhitaryan, Dimarco; Arnautovic, Lautaro.

Atalanta (3-4-1-2): Carnesecchi; Scalvini, Djimsiti, Kolasinac; Hateboer, Pasalic, Ederson, Zappacosta; Koopmeiners; Miranchuk, De Ketelaere.

Arbitro: Andrea Colombo (Como).

Momenti clou dello scontro tra Inter e Atalanta

L’Inter e l’Atalanta si sono affrontate in un match che ha regalato spettacolo. Al 10′ De Ketelaere ha segnato, ma il VAR ha annullato per un tocco di mano di Miranchuk. La squadra di casa non si è scoraggiata e al 26′ Darmian ha portato in vantaggio i nerazzurri. Lautaro ha colpito la traversa al 39′, ma si è rifatto al 46′ raddoppiando per l’Inter. Il primo tempo si è concluso con tre minuti di recupero e nessuna sostituzione effettuata.

La ripresa è iniziata con l’Inter che ha sostituito Darmian con Dumfries. Subito dopo, Dimarco ha tentato la conclusione, ma Carnesecchi è stato attento e ha parato. Al 53′ l’arbitro ha assegnato un rigore all’Inter per un tocco di mano di Hateboer, che è stato ammonito. Lautaro si è presentato sul dischetto, ma Carnesecchi ha respinto il suo tiro. Tuttavia, Dimarco è stato lesto ad approfittare della respinta e ha segnato il gol del vantaggio. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi, allenatore di FC Internazionale, osserva la partita di calcio di Serie A 2023/24 tra FC Internazionale e US Lecce allo Stadio Giuseppe Meazza. Risultato finale: Inter 2 | 0 Lecce. (Foto di Fabrizio Carabelli/SOPA Images/LightRocket via Getty Images)

L’Atalanta ha reagito e al 57′ ha effettuato tre sostituzioni: sono usciti Miranchuk, Koopmeiners e Kolasinac, sono entrati Lookman, Adopo e Bakker. Ma è stata l’Inter a rendersi ancora pericolosa con Dimarco, che però è stato anticipato da Kolasinac. Al 62′ Mkhitaryan ha lasciato il campo a Frattesi.

La partita si è accesa e Hien è stato ammonito per un intervento in ritardo su Lautaro. Poco dopo, Lautaro è uscito per far posto a Sanchez. Anche Dimarco ha lasciato il campo, sostituito da Carlos Augusto. Bakker ha commesso un fallo su Dumfries ed è stato ammonito.

Frattesi ha segnato il gol del 4-0 su assist di Sanchez, ma poco dopo è stato sostituito da Klaassen. Bastoni ha ricevuto un cartellino giallo e salterà la prossima giornata. Anche De Ketelaere è uscito, sostituito da Touré.

Touré è stato ammonito per un fallo tattico su Sanchez. Bakker ha concluso a rete, ma la palla è terminata sul fondo. Lookman ha ricevuto un cartellino giallo per un intervento in ritardo su Barella.

L’arbitro ha annunciato 5 minuti di extra time. La partita si è conclusa con la vittoria dell’Inter per 4-0 sull’Atalanta.

I prossimi appuntamenti di Inter e Atalanta

Dopo la partita, l’Inter è rimasta prima in classifica, mentre l’Atalanta è scesa dalla quarta alla quinta posizione.

Inter:

  • Gioca contro il Genoa il 4 marzo 2024 a Milano (in casa) nel campionato Serie A
  • Gioca contro il Bologna il 9 marzo 2024 a Bologna (fuori casa) nel campionato Serie A
  • Gioca contro il Napoli il 17 marzo 2024 a Milano (in casa) nel campionato Serie A

Atalanta:

  • Gioca contro il Bologna il 3 marzo 2024 a Bergamo (in casa) nel campionato Serie A
  • Gioca contro la Juventus il 10 marzo 2024 a Torino (fuori casa) nel campionato Serie A
  • Gioca contro la Fiorentina il 17 marzo 2024 a Bergamo (in casa) nel campionato Serie A

Argomenti