x

x

Vai al contenuto

Lecce-Inter 0-4: Inzaghi cala il poker

Lecce-Inter 0-4: Inzaghi cala il poker

L’Inter ha battuto il Lecce per 4-0 nella partita di Serie A giocata allo stadio Via del Mare di Lecce. I marcatori per l’Inter sono stati Lautaro Martínez (15′, 56′), Stefan de Vrij (67′) e Davide Frattesi (54′). Il Lecce non è riuscito a segnare alcun gol. Lautaro Martínez è stato il migliore in campo con una doppietta. L’Inter ha ricevuto due cartellini gialli, mentre il Lecce ne ha ricevuto uno. Non ci sono stati cartellini rossi.

Leggi anche: Inter-Atlético Madrid 1-0: la decide Arnautovic

Leggi anche: Milan-Atalanta 1-1: non basta Leao a Pioli

Le formazioni di Lecce e Inter

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Touba, Gallo; Ramadani, Blin, Rafia; Almqvist, Piccoli, Sansone.

Inter (3-5-2): Audero; Bisseck, De Vrij, Carlos Augusto; Dumfries, Frattesi, Asllani, Mkhitaryan, Dimarco; Lautaro Martínez, Sanchez.

Momenti clou dello scontro tra Lecce e Inter

Il primo tempo della partita tra Lecce e Inter si apre con un cartellino giallo per Ramadani al terzo minuto. Al settimo, il Lecce si rende pericoloso con Almqvist, ma il suo tiro finisce alto sopra la traversa. Al minuto 13, Rafia tenta di servire Piccoli, ma l’attaccante è in fuorigioco. Al minuto 15, l’Inter passa in vantaggio: Lautaro Martínez segna il gol dello 0-1. Al minuto 22, l’Inter sfiora il raddoppio con Mkhitaryan, che calcia di prima e sfiora il palo alla sinistra di Falcone. Al minuto 32, Gallo ci prova con il mancino da posizione defilata, ma la sua conclusione finisce a lato. Al minuto 36, Gallo tenta un cross sul secondo palo, ma Carlos Augusto copre bene. Al minuto 38, Asllani riceve un cartellino giallo per proteste. Il primo tempo si conclude con due minuti di recupero e nessuna sostituzione effettuata.

La ripresa della partita tra Lecce e Inter inizia con un’occasione per la squadra di casa: Blin colpisce di testa alto sopra la traversa al 47′. Ma è l’Inter a rendersi pericolosa al 49′: Dimarco conclude improvvisamente dal limite, ma Falcone devia a lato. Al 54′, il Lecce passa in vantaggio: Frattesi segna il primo gol della partita. Tuttavia, la gioia dei padroni di casa dura poco perché due minuti dopo Lautaro Martínez pareggia per l’Inter. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Lautaro Martinez aspetta il fischio di inzio
Lautaro Martinez a centrocampo nel minuto di silenzio (Photo by Matteo Ciambelli / DeFodi Images via Getty Images)


Nel frattempo, i due allenatori iniziano a effettuare delle sostituzioni: Banda e Gonzalez entrano per Sansone e Touba nel Lecce, mentre Kaba sostituisce Rafia.
Al 63′, Mkhitaryan riceve un cartellino giallo per un’entrata irruenta. Un minuto dopo, viene sostituito da Klaassen. Anche l’Inter effettua un cambio: Arnautovic entra al posto di Lautaro Martínez.
Al 67′, l’Inter si porta in vantaggio: De Vrij segna il terzo gol per la squadra ospite. Nel finale di partita, il Lecce sostituisce Frattesi con Ajodun, Dimarco con Buchanan e Almqvist con Oudin. L’Inter, invece, sostituisce Ramadani con Berisha. La partita termina con la vittoria dell’Inter per 0-4 sul Lecce.

I prossimi appuntamenti di Lecce e Inter

Dopo la partita, il Lecce è sceso al 14° posto, mentre l’Inter è rimasta al 1° posto.

Inter

  • Gioca contro l’Atalanta il 28 febbraio 2024 a Milano (in casa)
  • Gioca contro il Genoa il 4 marzo 2024 a Milano (in casa)
  • Gioca contro il Bologna il 9 marzo 2024 a Bologna (fuori casa)

Lecce

  • Gioca contro il Frosinone il 3 marzo 2024 a Frosinone (fuori casa)
  • Gioca contro il Verona il 10 marzo 2024 a Lecce (in casa)
  • Gioca contro la Salernitana il 16 marzo 2024 a Salerno (fuori casa)

Argomenti