x

x

Vai al contenuto

Incidente choc: morti 5 giovanissimi tra i 18 e 19 anni

Incidente choc: morti 5 giovanissimi tra i 18 e 19 anni

Cinque ragazzi sono morti in un incidente stradale domenica sera. Avevano tutti tra i 18 e i 19 anni. Stavano viaggiando su una berlina Kia nera quando l’autista avrebbe perso il controllo mentre transitavano su una strada a scorrimento veloce. L’auto è finita in un laghetto e sarebbe stata sommersa. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorsi, i giovani sono deceduti. (Continua…)

Leggi anche: Terremoto in Italia, panico e gente in strada: la zona colpita

Leggi anche: Si siede sul wc ma accade l’impensabile: choc in Italia

Incidente stradale, auto finisce nel laghetto: 5 morti

Dopo una giornata di lavoro, cinque ragazzi sono usciti per andare a mangiare insieme al fast food. La serata, però, si è trasformata in un’autentica tragedia. I cinque ragazzi erano a bordo di una berlina Kia. L’autista avrebbe perso il controllo del veicolo e l’auto sarebbe finita in un laghetto. Nonostante l’intervento tempestivo dei soccorsi, per i cinque ragazzi non c’è stato nulla da fare.

Dolore per la scomparsa dei giovanissimi. Quattro di loro lavoravano in un ristorante. Il proprietario ha chiuso lunedì per onorare i suoi dipendenti. “Erano i leader del nostro ristorante. Hanno saputo essere grandi esempi“, ha detto un loro collega. (Continua…)

Leggi anche: Meteo, la pessima notizia per gli italiani: cosa sta per succedere

Leggi anche: Berlusconi, è giallo sul testamento: cos’hanno scoperto

Dove è successo

Il terribile incidente è avvenuto in Florida ed è costato la vita a Eric Paul, Jackson Eyre, Amanda Ferguson e Brenna Coleman e Jesus Salinas. Quattro di loro lavoravano al Texas Roadhouse. Al termine della giornata di lavoro si stavano dirigendo ad un fast food per cenare insieme. Secondo quanto riportato dalla polizia, il conducente avrebbe perso il controllo dell’auto tra le 22 di domenica e lunedì mattina presto. WINK News ha riferito che il veicolo era sommerso e che i vigili del fuoco hanno impiegato molto tempo per recuperarlo. (Continua…)

Chi sono le vittime

Le vittime, come abbiamo detto, sono Eric Paul, Jackson Eyre, Amanda Ferguson e Brenna Coleman e Jesus Salinas. Tutti giovanissimi tra i 18 e i 19 anni. Alcuni degli adolescenti erano neolaureati. Eyre, un giocatore di baseball e figlio di Willie Eyre, capo allenatore di baseball alla South Fort Myers High School, aveva in programma di frequentare il Fort Myers Technical College in autunno, come riferisce il News-Press. La polizia ha avviato le indagini per capire la dinamica dell’incidente.