Vai al contenuto

Immobile entra e regala gli ottavi alla Lazio: 2-0 al Celtic

Immobile entra e regala gli ottavi alla Lazio: 2-0 al Celtic

La Lazio di Maurizio Sarri conquista una vittoria importantissima per il proprio percorso in Champions. Una doppietta di Ciro Immobile (entrato al 61′) stende il Celtic e regala ai biancocelesti la qualificazione agli ottavi di finale. (CONTINUA DOPO LA FOTO)

Leggi anche: Ancelotti vicino al rinnovo col Real. E il Brasile?

Leggi anche: Inter, Marotta: “Finale di Champions o Scudetto? Tiriamo la monetina”

Immobile in rete
Ciro Immobile della festeggia dopo aver segnato il gol dell’1-0 durante la partita di Champions League tra Lazio e Feyenoord (Foto di Ivan Romano/Getty Images)

Una vittoria con il sapore di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, quella conquistata dalla Lazio nel match di questa sera contro il Celtic, valido per il quinto turno della fase a gironi. Decide l’incontro una doppietta di Ciro Immobile: il capitano biancoceleste entra al 61′ al posto di Castellanos e sigla prima il vantaggio approfittando di un tiro deviato di Isaksen e poi raddoppia con una superba giocata in area di rigore.

La vittoria dell’Atletico Madrid sul Feyenoord (3-1) regala infine la qualificazione matematica agli ottavi di finale, un risultato eccezionale per la compagine di Maurizio Sarri. Immobile e compagni sono tra le sedici migliori squadre d’Europa.

Lazio-Celtic, il tabellino

LAZIO 2-0 CELTIC (82′ immobile, 85′ Immobile)

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Gila, Patric, Marusic; Guendouzi, Rovella (79′ Cataldi), Luis Alberto (84′ Kamada); Isaksen, Castellanos (61′ Immobile), Felipe Anderson (61′ Pedro). All.: Sarri.

CELTIC (4-3-3): Hart; A. Johnston, Carter-Vickers, Scales, Taylor; McGregor, O’Riley, Paulo Bernardo (68′ Hyeongyu Oh); Forrest (61′ M. Johnston), Furuashi, Yang. All.: Rodgers

ARBITRO: Halil Umut Meler (TUR)

AMMONITI: 27′ Taylor (C), 36′ A. Johnston (C), 51′ Rovella (L), 71′ O’Riley (C), 79′ Yang (C)

Le parole di Sarri

Intervenuto nel post-partita, Maurizio Sarri ha commentato così la vittoria conquistata dai biancocelesti: “Quanto sto investendo sulla Lazio? Ho detto di voler chiuder qui… Poi nel calcio perdi due partite e vai a casa, ne vinci due e rinnovi. Io qui ci sto bene, è la mia dimensione. Ho un altro anno di contratto, se alla fine della prossima stagione ci saranno i presupposti io alla Lazio rimango volentieri“.

Sull’andamento – “Durante la partita ero calmo, la prestazione mi soddisfaceva. Io sarò più nervoso nella partita con il Cagliari, in Europa la squadra va bene. E se la lotta. Ci sono 2-3 sconfitte in campionato che non mi vanno giù. Mi aspetto quella di risposta, questa partita era facile mentalmente“.