Vai al contenuto

Choc al Gf, il concorrente viene ripreso con il coltello in mano e scoppia il panico

Choc al Gf, il concorrente viene ripreso con il coltello in mano e scoppia il panico

Il Grande Fratello è iniziato solo da due giorni e nella casa è già aria di squalifica. Dopo la tirata di orecchie di Pier Silvio Berlusconi, gli autori si sono sentiti in dovere di scegliere inquilini di un certo livello per non inciampare nel trash della scorsa edizione. Dunque vietati tutti i comportamenti fuori dal normale e pesare bene le parole. Detto questo, Massimiliano Varrese ha tirato fuori le sue doti di attore e, coltello alla mano, ha recitato un’innocuo sketch che non è stato apprezzato da tutti.

Leggi anche:  Emma Marrone e Stefano De Martino, nessuno se l’aspettava: cos’è successo

Leggi anche: Nunzia De Girolamo perde la pazienza in diretta Tv: cosa succede all’inviata

massimiliano varrese

MASSIMILIANO VARRESE CON IL COLTELLO IN MANO, SCOPPIA IL CAOS

Massimiliano Varrese è uno schowman italiano, nato a Roma nel 1976. Nella giornata di ieri con il coltello alla mano, ha deciso di interpretare la famosa scena di Ghostface dei film Scream. Rosy Chin, la chef dei concorrenti “sconosciuti” ha assistito alla scena e gli ha consigliato di mettere via il coltello per non rischiare di essere richiamato. “Sì mi ricordo Scream. Ma no! Non farlo, secondo me… oggetti pericolosi che facciamo cose. Secondo me, cioè, poi pensano che è pericoloso quindi meglio di no, non farlo più“, ha detto la Chin. (continua dopo la foto)

Leggi anche: Michelle Hunziker, primo giorno di scuola per le figlie: l’agitazione è tanta

Screenshot 2023 09 13 alle 08.23.07

LA PRESENTAZIONE DI VARRESE

Ho 47 anni, sono un attore, ma anche un performer, un cantante e un ballerino. Nella mia vita ho realizzato molti sogni. Adesso però sono qui per realizzarne anche altri. Ho iniziato come ballerino per strada, però mi vedevo anche su un palcoscenico. E i sogni alla fine si avverano se continui a sognarli. Poi ho fatto il provino con Raffaella Carrà per Carramba che Fortuna ed è stato un successo enorme. Ero uno dei famosi Carramba Boys. Da lì poi è nato tutto il resto.

Ho ballato con Geri Halliwell, Ricky Martin, Beyoncé. Di sogni ne ho realizzati molti. Poi è arrivato il successo come attore. Adesso sono single. Sono padre di Mia ed è la mia gioia più grande. Lei mi sta insegnando tanto. A parte il mondo dello spettacolo ho un’altra passione e sono le arti marziali. Adesso si apre la porta del Grande Fratello. La prendo come una sfida che non vedo l’ora di affrontare