Vai al contenuto

Giovanna Pedretti, l’inviato del Tg3 rompe il silenzio: le sue parole

Giovanna Pedretti, l’inviato del Tg3 rompe il silenzio: le sue parole

La morte di Giovanna Pedretti ha scosso l’intero paese. La donna è stata trovata senza vita nel fiume. Gli investigatori stanno ricostruendo la dinamica, ma, per le ferite trovate sui polsi, è probabile che Giovanna abbia deciso di togliersi la vita. Nel frattempo, Jari Pilati, l’inviato del TG3 che aveva cercato la Pedretti prima della morte, ha rotto definitivamente il silenzio. (Continua…)

Leggi anche: Giovanna trovata senza vita in un fiume: cosa le è successo

Leggi anche: Tragico incidente, auto sfonda la recinzione e finisce nel giardino di un locale

pedretti 768x1024

La morte di Giovanna Pedretti

Giovanni Pedretti è stata trovata senza vita nel fiume con ferite ai polsi. La donna risultava irreperibile e per questo i parenti hanno deciso di lanciare l’allarme. Il suo corpo è stato rinvenuto poco dopo nel fiume Lambro a Sant’Angelo Lodigiano. La procura di Lodi ha aperto un’inchiesta per ora senza ipotesi di reato e sul corpo della donna è stata disposta l’autopsia. La donna era la titolare della pizzeria “Le Vignole”, divenuta famosa in seguito alla recensione su TripAdvisor contro disabili e gay. (Continua…)

Leggi anche: Trovano una valigia nascosta mentre ristrutturano casa e fanno una scoperta agghiacciante

Leggi anche: Tragico incidente ferroviario in Italia: travolta in pieno dal treno

giovanna pedretti 768x1024

L’inviato del TG3 l’aveva cercata prima di morire

Di Giovanna Pedretti se ne sono occupati i principali organi d’informazione. La titolare della pizzeria aveva ricevuto una recensione senza ombra di dubbio sgradevole ed aveva deciso di rispondere per le righe. Purtroppo per lei, però, si è rivelata un’arma a doppio taglio. L’inviato del TG3, Jari Pilati, l’aveva cercata poco prima di morire per capirne di più sulla vicenda. Adesso anche lui, come Selvaggia Lucarelli e il compagno Lorenzo Biagiarelli, finiscono sotto il “capo d’imputazione”. È stata anche colpa loro? Forse sì, forse no, questo probabilmente non lo sapremo mai. Fatto sta che se ci comportassimo nei loro confronti come si sono comportati con la Pedretti, rischieremo solo di aumentare il disagio già dilagante. (Continua…)

pilati 768x1024

Jari Pilati rompe il silenzio

L’inviato del TG3, Jari Pilati, ha deciso di rompere il silenzio ai microfoni di Mowmag: “Non voglio parlare, mi dispiace solo per lei. Mi dispiace moltissimo per questa persona, fine. Io non esisto. Non ho nessuna voglia di parlarne, perché comunque mi dispiace tantissimo per questa signora. Non mi interessa, se la prendessero con me, non mi interessa niente. Non voglio parlare di questa storia, con nessuno, semmai ne parlo con i miei colleghi della Rai”.